Anticipazioni Il Segreto puntate dal 5 giugno al 9 giugno Hernando sarà condannato a morte?



Nelle anticipazioni della soap opera spagnola di successo Il Segreto dal 5 giugno al 9 giugno scopriremo se alla fine dei conti Hernando sarà condannato a morte oppure no. Cresce l’attesa in vista della risoluzione del processo. Ma se da un lato Camila si augura che suo marito venga dichiarato innocente, Elias continua a remare contro nella speranza di liberarsi una volta e per tutte del suo rivale. Quale sarà il destino di Hernando Dos Casas?

Il Segreto

Anticipazioni Il Segreto dal 5 giugno al 7 giugno

Lunedì 5 giugno ore 15.30 – Le dimissioni di CristobalCristobal sorprende tutti dando le sue dimissioni. Il suo gesto inquieta e preoccupa gli abitanti di Puente Viejo, dando l’impressione che stia nascondendo qualcosa. In particolare Donna Francisca teme che dietro questo comportamento si nasconde in realtà qualcosa di molto losco. Infatti la donna non ha tutti i torti visto e considerato che l’unico obiettivo di Cristobal è quello di amministrare le proprietà di Donna Francisca, la quale sarà molto in imbarazzo di fronte a questa particolare richiesta. Nel frattempo Camila si rende conto di avere poco tempo a disposizione per dimostrare che suo marito è innocente. In siffatto contesto Elias si propone di accompagnarla da Remedios nella speranza che la donna confessi la verità, ma Camila non si fida più del giovane chimico.

Martedì 6 giugno ore 15.30 – Che fine ha fatto Remedios?Contro il volere di Camila, Elias parte con l’intenzione di portare Remedios a Puente Viejo in modo che possa con la sua testimonianza scagionare Hernando. Il giovane però ritornerà a mni vuote rivelando che la povera Remedios è morta. Matias non ci crede e chiede spiegazioni. Allora il giovane esibisce repentinamente un certificato di morte. Il gesto però non convince Camila che chiede a Matias di indagare per capire cosa è successo realmente. Nel frattempo Beatriz si imbatte nel diario di sua madre scoprendo alcuni ricordi che aveva rimosso. In particolare leggerà con interesse alcuni momenti meravigliosi passati con Hernando finendo così per riabilitarlo.

Mercoledì 7 giugno ore 15.30 – La condanna di HernandoL’assenza di Remedios compromette il buon esito del processo. Infatti Hernando viene condannato a morte. Matias e Camila sono disperati per questa sentenza soprattutto perchè l’uomo ha rifiutato la difesa del suo avvocato. Secondo il Dos Casas è stato inutile il processo dato che lui lo ha detto fin dall’inizio che voleva pagare per quello che è successo a sua moglie, anche se non il diretto responsabile. Ovviamente Elias sarà al settimo cielo convinto di essere riuscito nella sua impresa. Successivamente troverà terreno fertile nella fragilità di Beatriz con il solo scopo di insinuare altre cattiverie nei confronti di Hernando. Il giovane chimico ha ottenuto ciò che voleva ma ora si spinge oltre cercando di calpestare anche quelle vane speranze custodite dalla piccola la quale si convincerà che suo padre è un mostro.



Anticipazioni dal 8 giugno al 9 giugno: Remedios non è morta!

Giovedì 8 giugno ore 15.30 – Cristobal si trasferisce a Villa MontenegroIl trasferimento di Cristobal alla Villa mette in agitazione tutta Puente Viejo al punto che inizierà a circolare la voce che in realtà l’uomo sia diventato complice di Francisca. In realtà la donna è stata costretta ad accettare la sua proposta. Per questo motivo l’uomo d’ora in poi amministrerà le finanze della donna. Successivamente Raimundo affronta Francisca e Cristobal ma fortunatamente grazie all’intervento di Emilia si evita una rissa. Dopo la condanna di Hernando, Camila ritiene opportuno che Beatriz gli vada a fare visita ma la piccola non vuole. Rosario però la farà riflettere su un aspetto che aveva sottovalutato. Infine Camila si accorge di un’espressione beffarda di Elias e di conseguenza inizia a sospettare della sua buona fede.

Venerdì 9 giugno ore 15.30 – L’inganno di EliasHernando scopre che la data del decesso di Remedios non è attendibile. Quel certificato di morte è stato manomesso. Di conseguenza l’uomo spiega a Matias che Elias ha ingannato tutti. Per questa ragione deve confessare tutto a Camila in modo che la donna possa andare a Cerceda a capire cosa sia successo realmente a Remedios. Nel frattempo Cristobal scopre che Mauricio sta indagando sul suo conto. Per questo motivo chiede a Francisca di fermarlo facendole capire che d’ora in poi sarà lui a comandare a Villa Montenegro.




Leggi anche: