Il Segreto anticipazione della puntata di martedì 6 giugno: che fine ha fatto Remedios?



Nella puntata di martedì 6 giugno della soap opera spagnola Il Segreto vedremo Camila particolarmente agitata per via della drammatica notizia che gli porterà Elias. Quest’ultimo ha pensato bene di raggiungere il paese natio della anziana donna con lo scopo di condurla a Puente Viejo giusto in tempo per il processo. Ebbene il suo viaggio si rivelerà un fallimento dato che non riuscirà a portare con sè la donna. Ma che cosa è successo a Cerceda? Camila chiede spiegazioni al giovane chimico.

Il SegretoAnticipazione della puntata di martedì 6 giugno del Segreto: che cosa è successo a Remedios?

Camila non riesce a capire per quale motivo Elias si sia recato a Cerceda quando era stata piuttosto chiara in proposito. Come sappiamo la donna voleva recarsi in quel piccolo paese per carpire da Remedios nuove informazioni sul passato di suo marito, nella speranza che la sua testimonianza potesse servire a far scagionare l’uomo. Elias si era proposto di accompagnarla ma Camila temendo di essere ingannata aveva declinato l’invito. Ora la donna scopre che Elias ha disobbedito ai suoi ordini. Il giovane si giustificherà dicendo che lo ha fatto per lei in modo da tranquillizzarla in vista della sentenza. Tentativo sfumato visto e considerato come sono andate le cose a Cerceda. Infatti la notizia che porta il giovane è di una assoluta gravità: Remedios è morta. Camila non riesce a capire come sia potuto succedere dato che l’ultima volta che l’ha vista stava bene. Allora Matias insinua il dubbio lasciando intendere che non crede alle sue parole. A quel punto Elias estrae dalla tasca un certificato di morte facendo capire ai due che sta dicendo la verità. Ma se da un lato Camila si convince della morte della donna, Matias ha i suoi dubbi: perchè Elias si è procurato quel certificato? Già sapeva che non sarebbe stato creduto? Emerge il sospetto che il giovane aveva bisogno del silenzio di Remedios. Ma che fine ha fatto la donna? E’ morta davvero così come dice Elias?



Il Segreto puntata 6 giugno: Beatriz riabilita la figura di suo padre

Beatriz si imbatte nel diario di sua madre e per la prima volta decide di leggerlo con attenzione, nella speranza di carpire qualche informazione sulla figura di suo padre. Ebbene la piccola leggerà alcuni passaggi e di colpo le verranno in mente una serie di ricordi. Gradualmente dalla memoria di Beatriz emergeranno una serie di percezioni e sensazioni che le faranno ricordare i bei momenti passati assieme a suo padre. La piccola realizzerà che Hernando è davvero una brava persona. L’unica cosa che non riuscirà a perdonargli è il fatto che lui l’abbia affidata ai Mella quando in realtà le avrebbe fatto piacere crescere con lui. Ma il Dos Casas è arrivato a compiere un tale gesto per un motivo ben preciso che ha a che fare con la sua attuale prigionia.

Beatriz non sa se suo padre sarà condannato a morte oppure no. Quello che si sente di augurarsi è che trionfi la verità. Di conseguenza se suo padre è colpevole deve pagare con la morte, altrimenti è giusto che venga scarcerato. Camila ritiene che non può avercela con Hernando perchè non l’ha abbandonata a delle persone sgradevoli e violente ma se l’ha affidata ai Mella è perchè si fidava di loro. La piccola non contesta il comportamento dei Mella ma l’azione in sé perché essere abbandonati non è una piacevole sensazione. Camila incalzerà e le spiegherà che neanche abbandonare è un momento gratificante per una persona ma se lo ha fatto c’era un motivo. La difesa ad oltranza di Camila infastidisce Beatriz che preferisce mettere un muro tra lei e la donna.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Il Segreto Gratis



Leggi anche