Anticipazioni Un Posto al sole puntate dal 26 al 30 giugno: il piano di Roberto



Nelle puntate dal 26 al 30 giugno della soap opera partenopea Un Posto al sole vedremo fino a che punto arriverà la rabbia di Roberto il quale non può accettare in alcun modo il tradimento. L’uomo però si impegnerà a rendere impossibile la vita di Matteo, nella speranza che quest’ultimo esca una volta e per tutte dalle loro vite. Come reagirà Marina di fronte all’improvvisa furia di Roberto?

Anticipazioni Un Posto al sole puntate dal 26 al 27 giugno: il sacrificio di Marina

Lunedì 26 giugno alle 20.40 – Il dramma di Viola: La figlia di Ornella si è sottoposta recentemente ad un delicato intervento di amniocentesi. L’esito dell’operazione metterà a dura prova la giovane la quale cercherà di recuperare la serenità perduta con l’aiuto di suo marito Eugenio. In questo senso anche i suoi familiari le saranno da aiuto. Intanto Marina deciderà di correre ai ripari dopo aver scoperto che la sua relazione con Matteo è a rischio. Roberto ignaro delle nuove disposizioni della donna è sempre più vicino nel piegare definitivamente Matteo. Infine vedremo Guido chiederà a Michele di preparare Vittorio per gli orali dell’esame di maturità.

Martedì 27 giugno alle 20.40 – La scelta di Marina: La Giordano scopre qualcosa che minerà profondamente la sua serenità. Ebbene Roberto potrebbe far riaprire un caso che riguarda in prima persona Matteo. Quest’ultimo potrebbe così essere accusato di un duplice omicidio commesso in passato. Di conseguenza Marina pensa bene di abbandonare la sua scelta iniziale e cioè quella di lasciare Roberto per Matteo. La donna è convinta che così facendo suo marito farà di tutto per punire il suo amante. Per questo deve troncare la sua relazione clandestina con lo scopo di salvare la vita di Matteo. Infine l’operazione di Viola va a buon fine consolidando il legame con Eugenio.


Anticipazioni dal 28 al 30 giugno: il coraggio di Matteo

Mercoledì 28 giugno alle 20.40 – L’inquietudine di Denis: Giulia è sempre più preoccupata per il morale di Denis, il quale ultimamente non sembra più lo stesso. Infatti l’uomo dopo essere uscito di prigione si è reso conto che la sua scarcerazione non è stata proprio un bene con una serie di implicazioni che hanno messo a dura prova la sua emotività. Per questa ragione la donna cercherà di capire che cosa sia successo, ma l’uomo teme che lei possa scoprire la verità. Nel frattempo Marina si rende conto che deve mettere una pietra sopra al suo rapporto con Matteo, nello stesso tempo però deve fare in modo che il suo amante non capisca a quale pericolo potrebbe andare incontro nell’eventualità in cui i due continuino a vedersi.

Giovedì 29 giugno alle 20.40 – Matteo non vuole arrendersi: Marina sarà molto sorpresa nell’apprendere che il suo amante non ha nessuna intenzione di fare marcia indietro. A tal proposito Matteo le farà capire che da parte sua non c’è alcuna volontà di resa, anzi egli farà tutto ciò che è in suo potere per salvare la loro relazione. A quel punto la donna gli spiegherà le ragioni della sua scelta, sottolineando la possibilità che Roberto possa farlo incriminare per un omicidio avvenuto nel suo passato. Di fronte a questo rischio Matteo anziché fare marcia indietro, le spiegherà quanto l’ama e quanto è disposto a fare pur di impedire a Roberto di rovinare ogni cosa. Che cosa ha in mente l’uomo?

Venerdì 30 giugno alle 20.40 – Roberto prende la pistola: A Palazzo Palladini ci sarà un vero e proprio momento di tensione che spingerà Roberto a prendere la pistola dalla cassaforte. L’uomo viene a sapere che Matteo si sta recando a Palazzo per confrontarsi con lui in merito al suo legame osteggiato con Marina. Roberto ritiene il suo gesto un oltraggio ed è per questo che si arma con l’intenzione di attaccare.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Un Posto al Sole Gratis



Leggi anche