Anticipazioni Il Segreto 10 maggio Cristobal intercetta la lettera di Ramiro



Nelle anticipazioni Il Segreto 10 maggio vedremo Cristobal su tutte le furie non appena scoprirà il doppio gioco di Ramiro.

anticipazioni Il Segreto 10 maggio

Cristobal affronterà Emilia alla quale racconterà che suo cognato l’ha molto deluso. La donna mostrerà una forte perplessità di fronte alle sue parole spiegando che non sa di cosa sta parlando. Allora l’intendente gli rivelerà che i suoi uomini hanno intercettato una missiva scritta da Ramiro e indirizzata ai piani alti di Madrid. Lo scopo di quella lettera era evidentemente denunciare gli abusi di Cristobal e chiedere un aiuto concreto prima che la situazione potesse degenerare. Emilia è dispiaciuta ma non capisce perchè l’uomo gli e lo sta raccontando proprio a lei, ignorando che la sua è solo una strategia: ora Cristobal ha un motivo in più per convincere Emilia ad assecondare il suo piano di spionaggio.

Insomma l’intendente farà capire alla donna che non torcerà nemmeno un capello al giovane per via del rapporto di amicizia che ha instaurato con lei. Questa dichiarazione ha in realtà un sotto testo minaccioso che dovrebbe mettere Emilia nella condizione di capire che non può ribellarsi al volere dell’uomo. Nel frattempo al Jaral Elias continua ad essere fin troppo insopportabile al punto che Camila vorrà mettere delle distanze, ma non sarà così facile dato che a poco a poco l’uomo acquisterà maggiore potere. La donna vorrebbe fare qualcosa ma non ha gli strumenti necessari per poter contrastare l’avanzata del giovane chimico.

In questo scenario sarà molto importante il ruolo di Matias il quale racconterà ad Hernando tutto quello che sta facendo Elias spiegandogli che sua moglie è impossibilitata a recuperare le redini dell’azienda per via di alcuni cavilli legali. Di conseguenza il Dos Casas trova una soluzione per consentirle di contrastare le mire ambiziose del suo rivale. Ovviamente quando Elias scoprirà che Camila ha improvvisamente i poteri amministrativi per poter prendere delle decisioni inizierà ad insospettirsi.



Intanto alla Miel Amarga Puri, la domestica dei Santacruz, ha un crollo emotivo ammettendo non riuscire più a vivere con quel peso. La donna potrebbe rivelare qualcosa di molto scottante destinato a ribaltare l’equilibrio tra i personaggi. Ma Severo in questo momento sembra preso da altre questioni come quella relativa allo sconforto di sua sorella la quale continua a guardare con un forte disprezzo Candela per via della sua inattesa gravidanza.

Per quanto Sol abbia più volte dichiarato di non avercela con la donna per la sua lieta novella, nei fatti si sta comportando proprio come se la odiasse e Candela sta percependo un forte distacco che presto sarà rafforzato dall’arrivo di un altro personaggio che legherà molto con Sol. Inoltre vedremo Onesimo realmente preoccupato per quello che può fare Cristobal dopo essersi totalmente rifiutato di tradire suo cugino Hipolito. Il giovane sa perfettamente quali vantaggi e privilegi avrebbe avuto conquistando il titolo di Borgomastro ma nello stesso si è reso conto che non poteva tradire la fiducia dei Miranar, rifiutando la proposta dell’Intendente.

Quest’ultimo gli spiegherà che chiunque avrebbe accettato dato che il lavoro che viene richiesto è molto semplice: spiare il sindaco e riportare a Cristobal tutti i provvedimenti presi dal Comune. Ebbene Onesimo conferma la sua decisione: non ha nessuna intenzione di tradire Hipolito e la sua amministrazione. A quel punto Cristobal realizza che può sfruttare  proprio vantaggio il sentimento di fedeltà dimostrato da Onesimo, ignaro del fatto che di lì a poco diventerà una pedina nelle mani dell’Intendente. Infine vedremo Hernando molto soddisfatto del legame instaurato con Matias il quale si sta dando davvero da fare per aiutare l’uomo nel suo difficile momento. Il Dos Casas si renderà così conto che Matias è il giovane ideale per sua figlia.

Leggi anche: Anticipazioni Il Segreto puntata 11 maggio la confessione di Puri