Anticipazioni Beautiful, puntate dal 30 gennaio al 4 febbraio



Nelle puntate dal 30 gennaio al 4 febbraio della soap opera americana Beautiful in onda dal lunedì al sabato nella fascia pre-pomeridiana di Canale 5, vedremo una serie di interessanti capovolgimenti della trama tra cui la fine di una storia d’amore.

Lunedì 30 gennaio

Ridge è seriamente convinto che Caroline sia ancora innamorata di Thomas. L’uomo ne parla con Brooke alla quale rivela di essere pronto a mettersi da parte nel caso in cui si rende conto che la sua presenza è un ostacolo alla felicità della giovane. Brooke apprezza la sua saggezza confessando di aver avuto bisogno delle sue parole nelle ore drammatiche che hanno seguito la scoperta di Katie la quale è arrivata a conoscere la verità sul tradimento di Bill. Insomma Ridge e Brooke sono sempre più vicini e la loro intesa preannuncia un ritorno di fiamma all’orizzonte. Infine vedremo Zende e Nicole rinnovare il loro amore anche se il giovane preferisce non raccontarle l’episodio che vede come protagonista la sua sorellastra la quale ha provato nuovamente di sedurlo.

Leggi: Anticipazioni Beautiful, puntata 30 gennaio Brooke vorrebbe aiutare Steffy

Martedì 31 gennaio

Brooke vuole fare qualcosa di concreto per far capire a sua sorella di essere pentita del suo comportamento. Per questa ragione la donna chiederà a Bill di consentire a sua sorella di rivedere Will, il loro bambino. Ma l’uomo sarà irremovibile nella sua decisione spingendo la sua amante ad un’amara decisione. Nel frattempo Wyatt dopo essersi confrontato con Steffy dichiara a sua madre che ci potrebbero essere delle conseguenze disastrose per il loro rapporto se dovesse scoprire qualche possibile sua strategia per avvicinarsi ai membri della Forrester. Ovviamente il giovane ignora la tresca di Quinn con Eric.

Leggi: Anticipazioni Beautiful, puntata 31 gennaio Bill vs Brooke

Mercoledì 1 febbraio

Grazie all’intromissione di Brooke, Bill decide di ritornare sui suoi passi. Di conseguenza consente regolarmente a Katie di vedere suo figlio Will. Rimangiandosi quello che aveva minacciato di fare circa il fatto di voler a tutti costi ottenere l’affidamento esclusivo del piccolo facendo leva sulle dipendenze di Katie, la quale assicurerà entrambi di non smettere di vedere il suo terapeuta e di non cedere più all’alcool. Per Brooke è un ottimo risultato, ma Katie non apprezzerà il gesto della sorella convinta di riuscire prima o poi a vendicarsi della coppia. Bill infatti teme che sua moglie possa prima o poi fargliela pagare portandosi via Will.



Giovedì 2 febbraio

Eric accetta l’invito di Steffy a partecipare al summit della Spencer a Montecarlo durante il quale annuncerà di voler ritornare al suo “primo amore” e cioè a rivestire il ruolo di amministratore delegato della Forrester Creations. Ovviamente la sua decisione lascerà senza parole i suoi figli, in particolare Rick che si aspettava una promozione. A peggiorare la situazione ci sarà l’arrivo inatteso di Quinn, nonostante Deacon cerchi di farle capire in che modo la sua presenza potrebbe essere destabilizzante.

Venerdì 3 febbraio

Liam confessa ad Eric di amare ancora Steffy e di voler fare tutto ciò che è in suo potere per riconquistarla. La giovane ascolterà al conversazione da dietro una porta e sarà molto felice della determinazione del suo ex. Intanto Deacon convince Quinn a non partire per Montecarlo, ma quando scopre che Eric vuole lasciarla andrà su tutte le furie, decidendo così di partire lo stesso per poterlo affrontare a viso aperto.

Sabato 4 febbraio

Ridge confesserà a Caroline di amarla ancora ma secondo lui i suoi reali sentimenti non sono sufficienti per dare un futuro al loro amore. Ovviamente la giovane è frastornata e non capisce per quale motivo l’uomo le sta facendo quel discorso. Ma poi Ridge le spiega di aver riflettuto molto sul loro rapporto e di aver capito che è meglio che i due si lascino, in modo che lei possa vivere serenamente insieme a Douglas e al suo vero padre.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis