Anticipazione Il Segreto puntata del 30 maggio: Saul attacca Prudencio



Nella puntata di mercoledì 30 maggio della soap opera spagnola Il Segreto vedremo Saul in difficoltà dopo essersi reso conto del piano ordito da Prudencio per metterlo fuori gioco. Saul realizza in tempo che il suo consanguineo vuole fargli perdere la stima dei braccianti. Inoltre si rende conto che le sue mire vanno al di là delle sue ambizioni, dato che il suo intento è quello di rendere più salda l’amicizia con Julieta. Saul vuole far capire a Prudencio che il suo recente comportamento potrebbe essere causa della loro imminente rottura. Come reagirà Prudencio a tali parole?

Anticipazione Il Segreto puntata del 30 maggio

Anticipazione Il Segreto puntata del 30 maggio: Saul attacca Prudencio

La gestione delle terre di Francisca Montenegro diventa un pretesto per innescare una discussione. Lo sanno bene Saul e Prudencio che arrivano alle mani dopo una escaltion di insulti e minacce. I due giovani si azzuffano davanti ai braccianti con lo scopo di dimostrare il loro valore e ottenere di fatto la loro stima e il loro rispetto. In realtà dietro questa zuffa si nasconde ben altro. In tal senso Saul non approva la scelta del consanguineo che è arrivato ad interessarsi a Julieta non appena la coppia ha dichiarato pubblicamente di volersi separare.



Il Segreto anticipazione puntata del 30 maggio: Raimundo separa Saul e Carmelo

Saul si reca nella dimora di Carmelo per accusarlo di aver infranto alcune regole nella gestione delle terre comuni. Di fronte all’arroganza del Leal, Saul minaccia l’uomo aggredendolo fisicamente. Fortunatamente Raimundo sopraggiunge giusto in tempo per separare i due. La situazione sarà davvero molto tesa e lo stesso Ulloa sarà in difficoltà, dato che da un lato vorrà mettere pace tra i due, ma dall’altro lato si renderà conto che Saul non ha tutti i torti visto e considerato lo sporco gioco di Carmelo che è arrivato ad approfittarsi dell’infermità di Francisca.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Il Segreto Gratis



Leggi anche