Il Segreto anticipazioni puntata del 21 maggio: il senso di colpa di Saul



Nella puntata di lunedì 21 maggio della soap opera spagnola Il Segreto vedremo Saul piuttosto inquieto per quello che è successo a Donna Francisca. Egli si sente il principale responsabile del suo stato di salute. Nonostante Raimundo ha provato a spiegargli che è solo un caso, Saul invece ritiene che sia stata proprio la sua confessione a far perdere i sensi alla donna. Il suo dolore aumenta sempre di più quando viene a sapere che Francisca necessita di incontrarlo per affrontare una questione della delicata importanza. A quel punto Saul realizza che deve rinunciare a Julieta, sapendo perfettamente cosa pensa la Montenegro di lei. Dove lo porterà il suo senso di colpa?

Il Segreto anticipazioni puntata del 21 maggio

Il Segreto anticipazioni puntata del 21 maggio: il senso di colpa di Saul

Francisca riprende finalmente conoscenza circondata dall’affetto di Raimundo. La donna vuole immediatamente vedere Saul, mentre il suo amato cerca di farle capire che per ora è importante solo che si rimetta. Allora Francisca gli fa credere che vuole vedere il giovane per poterlo liberare dal senso di colpa per aver creduto di essere la causa del suo malore. In siffatto contesto Raimundo manda a chiamare Saul con lo scopo di consentire ai due un chiarimento. Non appena il giovane varcherà la soglia della sua stanza, subito Francisca chiederà di voler restare sola con lui.

A quel punto Saul incalzerà cercando di farle capire che è molto dispiaciuto per quello che è accaduto, ma Francisca anziché minimizzare sottolineerà che sono state proprio le sue parole a farla sentire male. Tale versione servirà da premessa per metterlo di fronte ad una scelta. Francisca disprezza Julieta e non vuole che lui passi del tempo con quella contadina. Ragion per cui Saul deve fare una scelta perché non può stare con due piedi in una scarpa: Francisca o Julieta?



Anticipazioni Il Segreto puntata del 21 maggio: Adela e Gracia contro Aquilino

Con la partenza dei Dos Casas Aquilino cercherà di mettere a ferro e a fuoco Los Maniantiales. Ragion per cui prima proverà a distruggere la proprietà, poi tratterà male i dipendenti e i lavoratori con lo scopo di ridurre in cenere l’azienda che fu di Hernando. Questi cattivi propositi però saranno fermati giusto in tempo da Adela e Gracia, le quali riusciranno a far valere la procura che le ha firmato proprio Hernando in persona proprio per evitare le ritorsioni di Aquilino. Quest’ultimo sarà come sorpreso dalla presenza di questo documento, realizzando che il suo rivale si è fatto improvvisamente furbo. In ogni caso cercherà comunque di portare a termine il suo folle piano, nonostante le difficoltà erette da questa procura che di fatto è destinata a cambiare le cose.

Nel frattempo Julieta si rende conto che Saul è decisamente cambiato da quando Francisca ha avuto l’ictus. La giovane è consapevole dello stato d’animo del suo amato ma nello stesso tempo teme che questo incidente possa mettere in dubbio il loro amore. In effetti Saul è talmente divorato dal senso di colpa che inizia seriamente a prendere in considerazione la possibilità di chiudere la sua storia con Julieta. In siffatto contesto la giovane non riesce a capire per quale motivo la Montenegro eserciti sul suo amato un potere così grande.

Successivamente realizzeremo che tra Candela e Severo c’è qualcosa che non va. L’uomo è consapevole dei problemi con sua moglie ed escogita un piano per riavvicinarsi a lei, mentre la pasticcera sta solo cercando il momento giusto per rivelargli qualcosa che lo farà molto soffrire. In ogni caso Candela vuole lasciare per sempre Puente Viejo e gettarsi così alle spalle tutto il male che ha investito la sua vita in quelle terre desolate e sfortunate.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Il Segreto Gratis



Leggi anche