Anticipazioni Il Segreto puntata 18 novembre: Emilia accusa Francisca



Nella puntata di sabato 18 novembre della soap opera spagnola Il Segreto vedremo Emilia agguerrita con Donna Francisca per via di quello che è accaduto a suo padre. Mentre gli altri familiari di Raimundo penseranno bene di aspettare l’esito delle ricerche dei soccorritori per poter capire cosa realmente sia accaduto a quell’uomo, Emilia invece si recherà nell’immediato a Villa Montenegro con la seria intenzione di affrontare la donna. Come reagirà Francisca alle sue accuse?

Anticipazioni Il Segreto puntata 18 novembre: Emilia accusa Francisca

A seguito della violenta esplosione provocata da una bomba, il corpo di Raimundo risulta ancora introvabile. Finora le ricerche dei soccorritori non hanno riportato alla luce alcuna buona notizia. In questo tempo che separa la speranza dall’angoscia, Emilia penserà bene di affrontare la Montenegro per poterle dire cosa pensa nel profondo del suo cuore. Ebbene una volta varcata la soglia della sua casa non perderà tempo per puntarle il dito contro. Insomma a sentire Emila la colpa di questo attentato è proprio Francisca, la quale sapeva bene di essere nel mirino di qualche folle ma non ha fatto nulla per proteggere il suo futuro sposo. Subito la donna la interromperà cercando di farle capire che la sua analisi è ingiusta, dato che fino agli ultimi minuti prima delle nozze Francisca ha fatto di tutto per convincere Raimundo a tenere segreto il luogo del matrimonio per evitare un attentato dopo quello alla scuola di Adela. Secondo Emilia però la donna non avrebbe dovuto sposare Raimundo, il quale sta pagando solo per le colpe di qualcun altro. A quel punto la Montenegro cercherà di tranquillizzarla spiegandole che non bisogna perdere il coraggio dato che il corpo non è stato ancora trovato. Emilia in questa premurosa rassicurazione ci vedrà ben altro, accusando ancora la donna di non provare alcuna emozione per la presunta perdita. Queste parole feriscono Francisca che invece sta soffrendo molto al solo pensiero di dover perdere l’unica persona che ha amato in tutta la sua vita.


Il Segreto anticipazioni puntata 18 novembre: che cosa nasconde Lucia Torres?

Beatriz troverà nella stanza di Lucia Torres uno strano alterino montato per onorare la memoria di qualche defunto, ma non riuscirà a capire di chi si tratta. In realtà la piccola si sta avvicinando ad una verità che potrebbe ribaltare la posizione della Torres. In che modo? Innanzitutto la giovane non è quello che vorrebbe far credere. Il suo legame con Camila non è lo stesso di una volta, soprattutto perché la ragazza in seguito alla sua partenza si è avvicinata molto a Nestor, diventando la sua amante. Per questo motivo Lucia ha rintracciato Camila, con il solo scopo di capire cosa sia davvero successo a Nestor. In qualche modo la ragazza attribuisce la morte del suo uomo alla Valdesalce, convinta che sia stata proprio lei ad ucciderla. In siffatto contesto Lucia vuole portare a termine la sua vendetta e cioè quella di rintracciare Belen, con lo scopo di sottrarla alla sua vera madre. Per questa ragione Lucia farà delle insistenti domande sul luogo dove sarebbe nascosta la piccola con la chiara intenzione di rintracciarla e portarla a Cuba con sé. Infine vedremo Matias piuttosto confuso dopo aver incontrato per caso Beatriz in Paese in compagnia di un altro uomo, di nome Eusebio. Marcela si accorgerà della sua inquietudine e da subito cercherà di distrarlo con lo scopo di attirare la sua attenzione. Quello che ignora Matias è che Marcela ha un piano. Secondo le anticipazioni spagnole la giovane figlia del mugnaio avrebbe da poco scoperto di essere incinta e di conseguenza sta semplicemente cercando un uomo che possa fungere da padre naturale.