GF VIP 2 Marco Predolin rischia l’espulsione dalla casa: ecco perché!



Il GF VIP 2 è ufficialmente partito nei giorni scorsi. I 14 concorrenti famosi stanno prendendo le misure all’interno della casa, cercando di ambientarsi quanto prima al contesto televisivo e alla permanenza all’interno della stessa. Seguiti costantemente dall’occhio indiscreto, neanche troppo, delle telecamere, le quali non si fanno sfuggire proprio nulla. Ed ecco che subito scoppia il primo scandalo. Neanche il tempo di cominciare ad ingranare.

Marco Predolin

Sotto accusa, in particolar modo, l’atteggiamento tenuto dal concorrente Marco Predolin in questi ultimi giorni. Cos’è successo esattamente? Pare gli sia scappata una parola di troppo.


O per meglio dire, una frase di troppo. Marco Predolin potrebbe essere severamente punito dalla produzione. Per lui sarebbe addirittura in arrivo l’espulsione dal gioco, secondo quanto circola con insistenza sul web e sui social. Tutto ciò, naturalmente, andrebbe ad annullare automaticamente il televoto prodotto dalla prima puntata di lunedì scorso con annesse nomination. Ma andiamo a vedere cos’è successo nel dettaglio. Come ben sappiamo, i concorrenti sono divisi in due gruppi che vivono separati in due zone differenti della casa.

In una di queste pare che, usando il condizionale, lo storico presentatore della televisione italiana si sia lasciato andare ad affermazioni poco lusinghiere nei confronti degli omosessuali attraverso queste parole: “Non tutti i gay vogliono fare le donne, alcuni sono normali”. Una frase giudicata di stampo omofobo dalla maggioranza dell’opinione pubblica e che potrebbe costargli cara. Clemente Russo, d’altronde, docet. Altro episodio da chiarire all’interno del GF VIP parte seconda, pronto a prendere seri provvedimenti. O forse no? Il web, intanto, insorge, e ha già emesso la sua sentenza. Vedremo, invece, che faranno dai piani alti di Canale 5. Marco Predolin sotto accusa. Il rischio di un allontanamento forzato è sempre più dietro l’angolo.