Anticipazioni Il Segreto puntate dal 7 al 12 agosto: la morte di Mencia



Nelle puntate 7 al 12 agosto della soap opera iberica Il Segreto assisteremo ad una tragedia dato che verrà uccisa brutalmente la povera Mencia, subito dopo aver sposato Carmelo. La morte della donna sarà inattesa e trascinerà il suo neonato sposo in una spirale di angoscia e inquietudine, rafforzate da un disperato desiderio di vendetta. Chi ha ucciso Mencia?

Anticipazioni Il Segreto puntate dal 7 al 9 agosto: L’ira di Cristobal

Lunedì 7 agosto ore 18.45 – Le nozze di Carmelo e Mencia: tutta Puente Viejo è pronta per prendere parte al matrimonio più atteso dell’anno e cioè quello tra il fedele amico di Severo, Carmelo e la sua amata Mencia. In merito a questo evento c’è una forte preoccupazione da parte dei Santacruz che temono un atto intimidatorio da parte dei ribelli di Leoncio, per questo chiedono l’intervento della Guardia Civile. Nel frattempo Matias chiede scusa a Nicolas dopo essersi accertato che suo padre davvero ha tentato di ucciderlo. Infine Emilia decide di assecondare il volere di Cristobal con il solo scopo di favorire la scarcerazione di Alfonso.

Martedì 8 agosto ore 18.45 – L’angoscia di Camila: Nestor diventa sempre più insistente esercitando una forte pressione su Camila, la quale non sopporta più la sua presenza. A peggiorare le cose si mette il fatto che il suo primo marito sta instaurando un rapporto di complice amicizia con Hernando. Donna Francisca viene a sapere che Cristobal tramite Don Berengario sta prendendo informazioni su Raimundo e questo la inquieta.

Mercoledì 9 agosto ore 18.45 – I pettegolezzi di Dolores: la madre di Hipolito cerca di far capire ad Hernando che il rapporto tra Nestor e Camila non è esattamente quello tra due cugini, lasciando intendere che c’è un’intesa tra di loro. Hernando ammonisce la donna, minimizzando i suoi pettegolezzi. Nel frattempo alla fabbrica di Cristobal, gli operai minacciano di bloccare la produzione. Ovviamente il loro comportamento scatena l’ira dell’uomo che promette di vendicarsi contro i suoi stessi operai. L’ex intendente è fuori controllo e nessuno sembra poterlo fermare.



Il Segreto puntate dal 10 al 12 agosto: Emilia vittima di violenza carnale?

Giovedì 10 agosto ore 18.45 – Cristobal umilia Francisca: l’ex intendente è seriamente intenzionato ad umiliare ulteriormente Francisca. Per cui dopo averle sottratto ogni dignità la costringe a fare la serva per lui obbligandola a servirlo come se fosse una sguattera. La donna acconsente perchè sa che non ha molta scelta a riguardo, considerando quello che l’uomo ha fatto alla povera donna Eulalia. Intanto Raimundo viene nominato da Cristobal nuovo intendente, ma il padre di Emilia non sa se deve accettare questo incarico oppure no. In realtà in questo modo Garrigues può controllare i movimenti dell’uomo, il cui recente comportamento lo ha messo in allerta. Hernando chiede a Nicolas una mano: egli sospetta che ci sia qualcosa sotto tra Nestor e sua moglie.

Venerdì 11 agosto ore 18.45 – Cristobal si approfitta di Emilia?: dopo una cena alla Villa, Cristobal narcotizza Emilia con il solo scopo di passare un pò di tempo insieme a lei visto e considerato che la giovane mostra ancora delle resistenze a riguardo. Quello che succederà durante la notte non si saprà per lungo tempo, ma Emilia resterà nel dubbio di aver ceduto alla sua passione anche perchè l’uomo le farà credere di aver avuto un rapporto con lei. In realtà come scopriremo più avanti Cristobal non è in grado di consumare alcun rapporto carnale con una donna.

Sabato 12 agosto ore 18.45 – Mencia ha un malore mortale: un attimo prima della partenza per la luna di miele, la povera Mencia ha un malore che presto la condurrà alla morte. Nel frattempo Hernando riceve da Nicolas delle informazioni molto interessanti sulla natura del legame tra Camila e Gabriel. Infine la donna rivela a Nestor che Belen è morta.




Leggi anche: