Cherry Season anticipazioni del 27 giugno: il successo di Oyku



Anche oggi pomeriggio, alle 14.45 su Canale 5 andrà in onda Cherry Season – La stagione del cuore.



La soap opera turca campione di ascolti si conferma molto seguita. Sono sempre di più gli spettatori che ogni pomeriggio si danno appuntamento sulla rete Mediaset.

Ciò che conquista di Cherry Season non è solamente la trama. Sono anche e soprattutto i personaggi. Vediamo allora cosa succederà nella puntata in onda questo pomeriggio. Abbiamo visto ieri che Beril desidera mettere sotto contratto solamente Ayaz. Quest’ultimo tuttavia si oppone nettamente a questa prospettiva. Per questo Beril alla fine si arrende. Si offre quindi di assumere anche Oyku. Tuttavia c’èm una condizione da rispettare. Ayaz deve recitare in un numero maggiore di episodi. Il ragazza accetta la proposta ma chiede a Beril di non farne parola con Oyku. Tuttavia Beril racconta tutto alla ragazza che intende vendicarsi. Intanto Mete è tornato. Dopo aver fatto arrestare Seyma, mette in atto il suo piano. Dice alla ragazza che rinuncerà a denunciarla soltanto in cambio di una interruzione di gravisanza. Inoltre Seyma dovrà aiutarlo concretamente per poter conquistare il cuore di Oyku.

cherry season

La ragazza decide quindi di parlare con Oyku. Seyma tenta in tutti i modi di farsi perdonare e ammette di aver interrotto la gravidanza. Nel frattempo Onem e Mehmet danno una buona notizia a Oyku e Ayaz. Sono finalmente diventati soci, ma non è tutto. I disegni fatti da Oyku sono stati molto apprezzati da  una casa di moda americana. Di conseguenza questa casa invierà alcune persone a Istanbul per vederli di persona. La zia di Ayaz non vuole che i ragazzi vivano insieme e anche Meral è d’accordo. Per questo lo dice a Oyku. Mete caccia di casa Seyma e le dà dei soldi per aiutarla. Però la ragazza rimane senza una casa. Beril vorrebbe il supporto di Mete per allontanare Oyku da Ayaz ma il ragazzo si rifiuta. Forse ha in mente altri piani. Infatti Mete si reca da Onem. Così è in grado di riprenderla mentre ammette di essere l’artefice dell’incendio all’atelier di Mehmet.