Il Segreto trama e anticipazione 31 maggio Fe si mette nei guai



Nella soap opera iberica Il Segreto trama e anticipazione 31 maggio vedremo Fe mettersi nei guai. La spassosa e sfacciata cameriera di Villa Montenegro si renderà conto che la sua padrona ha iniziato a sospettare di lei. Fe però non può rivelare nulla di quello che sa altrimenti rischia di compromettere la posizione di Emilia, che non vuole in alcun modo tradire. Eppure Francisca è seriamente convinta che Fe abbia frugato nei suoi cassetti. Per questo motivo decide di tenerla sott’occhio.

Il Segreto trama e anticipazione 31 maggio

Il Segreto trama e anticipazione 31 maggio 

Nel frattempo seguiremo la vicenda di Beatriz, le cui condizioni fisiche continuano a peggiorare di ora in ora. La piccola ha dei seri squilibri mentali che poco a poco la stanno indebolendo. A sentir Lucas Beatriz dovrebbe essere ricoverata in un centro specializzato prima che perda nuovamente l’uso della parola. Eppure Camila resta nella convinzione che il problema della pellicola è legato al mistero che avvolge suo padre. Per questo motivo ritiene che non sia necessario portarla in ospedale. Per quanto plausibile e giustificata la sua posizione Matias nutre dei dubbi a riguardo dato che Lucas è stato chiaro in proposito, circa i rischi che sta correndo la piccola.

Camila però sta solo cercando di temporeggiare temendo che per Beatriz in questo momento l’idea della clinica potrebbe aggravare ulteriormente il suo malessere interiore. In siffato contesto Matias decide di restare al capezzale della piccola, pur confessando di non voler essere più il suo fidanzato per motivi che per ora non può rivelare. La posizione del giovane infastidisce Elias, il quale non riesce a capire per quale motivo Camila consenta ancora a quel giovane di stare accanto a Beatriz dopo il male che le ha fatto. La donna però sembra essere stanca delle sue continue accuse.



Il Segreto trama e anticipazione 31 maggio Fe si mette nei guai

Donna Francisca scopre che qualcuno ha frugato nei suoi cassetti. Di conseguenza pensa che si tratti proprio della sua cameriera. Per questa ragione deciderà di affrontarla per farle capire di essere seriamente delusa del suo recente comportamento. Strategicamente la Montenegro palesa il suo sospetto in modo da analizzare la sua reazione. A quel punto Fe capisce che la sua padrona si è accorta che qualcuno ha frugato tra le sue cose. La cameriera sa perfettamente chi è stato ma non può dirlo per due motivi: il primo riguardo la fiducia che Francisca nutre per Fe e il secondo il rapporto di amicizia instaurato con Emilia.

Nel primo caso Fe sa perfettamente che la sua padrona ne morirebbe al sapere che la sua domestica l’ha tradita consentendo ad un’estranea di frugare nei suoi cassetti. Nel secondo caso la giovane si rende conto che non può tradire Emilia dato che sta nascendo con lei un rapporto di sincera amicizia. In questo quadro Fe capisce che sta rischiando il posto di lavoro, ragion per cui la miglior cosa che può fare è continuare a negare e dunque continuare a fare la vita di prima. La donna sente il sospetto della donna, lo percepisce nel suo sguardo.

Infatti Francisca inizierà a tenerla sotto osservazione analizzando tutti i suoi movimenti ma soprattutto ascoltando attentamente le sue parole nella speranza di scovare un segno del suo tradimento. Per Fe lavorare alla Villa diventerà molto pesante, perchè alla mole di lavoro domestico si aggiungerà la pressione psicologica esercitata dalla donna nei suoi confronti. In questo senso la giovane vorrebbe chiedere aiuto a Mauricio ma teme che l’uomo alla fine possa schierarsi dalla parte della sua padrona. Se così fosse il loro rapporto d’amicizia verrebbe meno, per questo motivo prova a coinvolgerlo con inattesi e sorprendenti esiti.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Il Segreto Gratis



Leggi anche