Anticipazioni Il Segreto puntata 27 maggio Raimundo punta il dito contro Francisca



Nelle anticipazioni Il Segreto puntata 27 maggio vedremo Raimundo sul piede di guerra nei confronti di Donna Francisca verso la quale punterà il dito accusandola di aver commesso l’ennesimo omicidio. Raimundo non ha dubbi: dietro la sparizione di Puri si nasconde proprio la sua ex amata, la quale continua a ribadire la sua estraneità ai fatti. Per Severo la notizia della scomparsa della sua cameriera è un vero e proprio colpo dato che l’uomo confidava nella sua testimonianza per far incriminare la sua rivale. Ora le sue accuse potrebbero decadere dato che non ci sono più i presupposti per dare peso e quindi credito alle sue rimostranze. Senza la presenza di Puri in aula il processo non ha senso e questo il Santacruz lo sa perfettamente.

Anticipazioni Il Segreto puntata 27 maggio

Anticipazioni Il Segreto puntata 27 maggio 

Per questo motivo è seriamente convinto che la sparizione della donna sia ad opera della Montenegro, la quale è l’unica a poter ricavare un beneficio dalla sua assenza in tribunale. Di contro Francisca cercherà di far capire al suo ex amato quanto sia delusa per le sue accuse gratuite. Ma Raimundo non crede alla sua farsa e continua a sostenere che ci sia proprio lei dietro la sparizione di Puri. In realtà l’uomo fa bene a sospettare di Francisca, la quale come sappiamo ha recentemente ordinato a Mauricio di uccidere Puri.

Ora però non si capisce se alla fine dei conti il Capo Mastro sia riuscito a mettere in pratica gli ordini della sua padrona o semplicemente Puri ha trovato da sola un modo per far perdere le sue tracce. Nel frattempo vedremo Candela molto preoccupata per questa vicenda: se c’è proprio Francisca dietro questa improvvisa sparizione significa che la donna ha ripreso i suoi vecchi e brutali metodi con i quali in passato ha ucciso tutti quelli che hanno provato a metterla in cattiva luce. Severo cerca di tranquillizzarla spiegandole che questa volta Francisca non vincerà la battaglia.


Anticipazioni Il Segreto puntata 27 maggio Raimundo punta il dito contro Francisca

Nel frattempo vedremo Sol molto inquieta a causa di un episodio che la lascerà senza parole. Ebbene la giovane scoprirà che dietro il furto dei suoi gioielli c’è in realtà la sua migliore amica Filo, la quale in un secondo momento ammetterà di essere stata proprio lei a rubarle quell’anello prezioso. Sol non può credere alle sue orecchie e confessa a Filo di essere molto delusa del suo comportamento. Di contro la donna cerca di farle capire perché è arrivata a compiere un gesto così ignobile. Pur confessando la sua colpa, Filo le racconterà di avere a carico una figlia con dei seri problemi. Di conseguenza quell’anello l’avrebbe aiutata a risolvere alcune situazioni della vitale importanza.

Con queste parole Filo non sta cercando una giustificazione ma sia augura che la sua amica possa mettersi nei suoi panni e provare a comprenderla. Ovviamente Sol rimane colpita dalle sue parole e dal suo racconto, decidendo così di stenderle una mano. Filo si commuove al solo pensiero che Sol abbia compreso le sue ragioni. Intanto al Jaral Elias inizia a sospettare di Matias. Infatti il giovane chimico avanza il sospetto che Hernando non abbia fatto tutto da solo ma che anzi sia stato proprio a Matias a favorire la sua latitanza.

Per questa ragione Elias farà capire a Camila che la presenza di Matias non è più indispensabile consigliando di licenziarlo. La donna però non è d’accordo intuendo che il giovane abbia avanzato questa proposta perchè sospetta qualcosa riguardo a quello che ha fatto Matias. A ciò si aggiunge che Beatriz non riesce più a capire il recente comportamento del suo ex amato iniziando a temere che sia opera proprio di Elias, con lo scopo di incrinare i rapporti.