Anticipazioni Il Segreto puntata 20 maggio Elias pedina Camila



Nelle anticipazioni Il Segreto puntata 20 maggio vedremo Elias particolarmente sospettoso nei confronti di Camila al punto che il giovane chimico penserà bene di pedinarla.

anticipazioni Il Segreto puntata 20 maggio

Elias è sempre più convinto che Camila gli stia nascondendo qualcosa. I suoi recenti atteggiamenti gli suggeriscono che c’è qualcosa sotto. Improvvisamente la donna appare molto più accondiscendente quasi come se avesse bisogno di tenerlo a bada, illudendolo con false rassicurazioni. Elias è sicuro che la donna sta mentendo. Di conseguenza penserà bene di seguirla per capire che cosa sta tramando. Pedinandola in ogni dove l’uomo arriverà a seguirla fin giù in cantina scoprendo il nascondiglio di Hernando. A quel punto non perderà altro tempo e andrà a chiamare la Guardia Civile.

Fortunatamente Camila viene a conoscenza delle sue reali intenzioni e decide così di avvisare in tempo il suo amato, il quale inizia a progettare la sua fuga. La donna vuole aiutarlo ed è per questo che ritorna nella sua camera per preparare una valigia da consegnare a suo marito. Ma Elias non la perde mai d’occhio esercitando su di lei una morbosa pressione. Camila si rende conto che deve iniziare ad avere paura di Elias, il quale sembra intenzionato a mettere fine alla serenità della donna. Successivamente Hernando propone alla sua amata di seguirlo e ovviamente Camila accetta.

I due saranno protagonisti di una rocambolesca fuga che avrà però un epilogo tragico. Infatti durante l’inseguimento Camila verrà ferita spingendo Hernando a ritornare indietro. A niente serviranno le parole della donna la quale farà di tutto per convincere l’uomo a non aspettarla ma a pensare solo alla sua vita. Hernando invece tornare indietro e si accerterà che la donna stia bene. Purtroppo però i membri della Guardia Civile lo cattureranno per poi arrestarlo e condurlo in prigione. Camila è devastata al solo pensiero che la loro fuga sia stata vanificata.



Nel frattempo Donna Francisca decide di mettere in pratica i suoi cattivi propositi rovesciando su Sol tutta la rabbia che prova per Severo. La donna non è ancora riuscita a superare l’oltraggio dell’uomo, il quale improvvisamente ha deciso di infrangere il loro patto di alleanza. Per Francisca è stato davvero un colpo dato che la donna aveva bisogno di Severo per poter mettere fine alla vita di Hernando. Fortuntamente il Santacruz è stato fermato in tempo grazie all’intervento provvidenziale di Candela, che gli ha espressamente chiesto di reprimere la rabbia nei confronti di Hernando per poterle offrire un clima di serenità necessaria per la sua gravidanza.

Di conseguenza Francisca sapendo che Sol è dilaniata dalla consapevolezza di non poter avere figli a causa di un’infezione, non ci penserà più di una volta per accanirsi su di lei e umiliarla. Infatti non appena ne avrà la possibilità si prenderà gioco di lei chiedendole come abbia potuto solo pensare di poter mettere al mondo un figlio, sottolineando il suo passato da prostituta. Secondo Francisca una donna di facili costumi è una peccatrice agli occhi di Dio di conseguenza non può aspettarsi nessun premio e nessuna gratitudine. Per questo il Signore ha pensato bene di privarle della gioia più grande per una madre, punendola amaramente per la sua condotta vile e lasciva.

Le sue parole si schiantano sull’animo di Sol come un’onda sugli scogli. Infatti la giovane sarà turbata dalle sue parole al punto che inizierà a fare dei pensieri strani. Ma qual è lo scopo della donna? Ebbene Francisca ha seriamente intenzione di indurre la giovane a commettere un gesto irreparabile attraverso una forte pressione psicologica. Ci riuscirà? Candela sarà l’unica ad avvertire qualcosa di strano in Sol, la quale potrebbe davvero commettere qualche sciocchezza fomentata dalla cattiveria di Francisca.