Il Segreto anticipazione puntata 19 maggio Hernando progetta la fuga



Nella soap opera spagnola Il Segreto anticipazione puntata 19 maggio vedremo Hernando seriamente intenzionato a progettare la sua fuga con la complicità di Matias.

Il Segreto anticipazione puntata 19 maggio

Il Dos Casas si rende conto che l’unico modo per trovare delle prove che attestino la sua innocenza sia quello di raggiungere il suo paese natio dove ha passato gran parte del tempo con la sua famiglia. Solo lì potrà trovare dei validi testimoni che possano confermare la sua versione dei fatti. Hernando non ha ucciso sua moglie al contrario egli stava evitando che suo figlio spingesse Manuela nelle fiamme. Di conseguenza l’incubo di Beatriz si rivelerà fallimentare dato che ha semplicemente alterato la verità nei suoi ricordi.

Con queste premesse Hernando realizza che è arrivato il momento di fuggire per poter dimostrare a tutti la sua completa estraneità alla vicenda. Nel frattempo Camila osserva con molta attenzione gli spostamenti di Matias, iniziando a farsi delle domande sul suo comportamento. Il giovane nel timore che la donna potesse equivocare i suoi gesti penserà bene di rivelarle la verità circa la presenza di Hernando in cantina, chiedendole di non farne parola con Elias. Possiamo immaginare quale sarà la reazione della donna quando scoprirà che l’amore della sua vita è vivo e vegeto.

A quel punto Matias spiega a Camila quali sono le intenzioni dell’uomo: dimostrare a tutti la sua innocenza. Per farlo egli deve fuggire prima che le indagini della Guardia Civile diventino più scrupolose. Di conseguenza Camila decide di dare il suo aiuto preparando una valigia per suo marito contenente tutto il necessario per la partenza. Intanto Carmelo ritorna con la coda tra le gambe alla Miel Amarga dichiarando di non aver incontrato Mencia per uno specifico motivo: nel vederla affianco ad un uomo ha avuto la sensazione come se lui fosse di troppo ed è per questo che ha preferito scappare.


Dopo la consegna della cartellina con tutti i documenti raccolti a Villa Montenegro Emilia sarà più rilassata nella consapevolezza che d’ora in avanti non dovrà più mentire pur di assecondare il volere di Cristobal. Ebbene questa convinzione sarà presto spazzata via dato che l’intendente le farà capire di non essere molto soddisfatto del suo lavoro, secondo lui la donna poteva fare di più! Oggettivamente Emilia ha fatto l’impossibile e probabilmente Cristobal lo sa perfettamente, ma preferisce indossare la maschera della delusione.

Il motivo? Il suo scopo è quello di sottomettere Emilia e per farlo deve soggiogarla mentalmente facendo leva sulla paura di perdere la possibilità di rivedere i suoi amati. Successivamente Emilia racconterà che il suo sacrificio non è servito a nulla, dato che secondo Cristobal i documenti raccolti non sono rilevanti per smascherare Francisca. Questo vuol dire solo una cosa: Cristobal continuerà a pretendere dalla donna fin quando non l’avrà ridotta in schiavitù. Il dramma è che Emilia deve tenere a bada anche i sospetti di Alfonso e Ramiro, i quali hanno già intuito che c’è qualcosa sotto.

A tal proposito Cristobal farà capire alla donna di essere pronto ad uccidere se ci saranno delle intrusioni nel loro particolare rapporto. Infine vedremo Matias portare ad Hernando la pistola che il giovane aveva chiesto a Zacarias come condizione necessaria per partecipare al suo ultimo colpo. Ovviamente Hernando è estremamente felice quando realizza che Matias ha organizzato la sua fuga nei minimi dettagli. Il giovane gli rivela di essere stato costretto a rivelare il loro segreto a Camila che vorrebbe vederlo prima della sua partenza. Allora Hernando ipotizza che per il bene di entrambi sarebbe meglio che la donna lo seguisse nel suo paese natio, ma non tutto andrà come previsto. Hernando Dos Casas riuscirà a fuggire?

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Il Segreto Gratis



Leggi anche