Anticipazioni Il Segreto puntata 13 maggio il dramma di Matias



Nelle anticipazioni Il Segreto puntata 13 maggio vedremo Matias particolarmente inquieto per via del contenuto della lettera scritta dalla sua ex fidanzata Prado.

anticipazioni Il Segreto puntata 13 maggio

Matias non può accettare l’idea che anche Prado la pensi come tutta Puente Viejo. Stando alle parole scelte dalla sua ex amata Matias starebbe corteggiando Beatriz unicamente per un tornaconto economico. Questa illazione ferisce il giovane che invece nutre nei confronti della figlia di Hernando un affetto unico e speciale. In siffatto contesto Camila avrà un ruolo chiave dato che cercherà di far capire al giovane per quale motivo Prado abbia provato ad insinuare il dubbio sulla sua buona fede.

Matias comprende le possibili ragioni della sua ex amata ma nello stesso tempo questa situazione lo mette seriamente in difficoltà. L’idea che tutti mettano in dubbio il suo reale e sincero affetto per Beatriz lo turba dato che in questo modo la sua credibilità e serietà è messa in discussione. Il giovane potrebbe gettarsi tutto alle spalle e concentrarsi solo sulla sua storia con Beatriz, ma in realtà queste velate accuse nei suoi confronti lo dilaniano al punto che non riesce a viversi serenamente la sua attuale relazione. La figlia di Hernando si sente in difficoltà perchè non sa cosa fare per poter sbloccare il giovane, il quale sembra completamente cambiato da quando ha ricevuto la lettera di Prado.

A quel punto Camila lo spinge a riflettere sul fatto che probabilmente la giovane gli ha scritto quelle parole proprio per farlo sentire in colpa e impedirgli di vivere serenamente la sua nuova storia. Beatriz però non è dello stesso parere dato che ha un buon ricordo di Prado, ma Camila incalzerà spiegandole che la città con tutte le sue illusioni e distrazioni riesce a cambiare le persone. Di conseguenza non devono stupirsi se hanno un altro ricordo di Prado, la quale secondo lei gli ha mandato quella missiva con il solo scopo di ferirlo.



Nel frattempo Severo e Carmelo decidono di non rivelare il segreto di Puri con lo scopo di vendicarsi della Montenegro attraverso la sua fedele spia. Così i due propongono un patto alla domestica: sono disposti a non licenziarla solo nel caso in cui la donna li aiuti a tramare alle spalle della loro rivale. Così Puri finirà per rivelare a Francisca ciò che i due vogliono farle sapere in modo da depistarla e metterla fuori gioco. Sarà un’abile strategia la loro che gli consentirà di piegare la Montenegro. Contemporaneamente vedremo Camila inquieta: la donna ha la percezione che Hernando non abbia mai lasciato El Jaral.

In effetti i suoi presentimenti hanno un riscontro nella realtà dato che l’uomo si nasconde in cantina con la complicità di Matias. Di contro Elias sarà infastidito da queste percezioni accusando la donna di voler a tutti i costi ignorare la verità. Camila però non ha nessuna intenzione di discutere per questo cercherà di minimizzare con il solo scopo di chiudere in fretta la conversazione. La reazione di Elias non si farà attendere ma sarà talmente spropositata da inquietare la donna, la quale per un attimo si spaventerà realizzando che il giovane ha perso il lume della ragione.

A niente serviranno le scuse del giovane il quale cercherà di far capire a Camila di essere sotto pressione per via dei numerosi ordini persi. A quel punto la donna preferirà allontanarsi dal giovane chimico fingendo di aver capito le sue ragioni. Da questo momento in poi la moglie di Hernando capisce che non può fidarsi di Elias, il quale a sua volta realizza che la donna ha dei sospetti su di lui. Intanto Matias racconta al Dos Casas in che modo si sta comportando il chimico.




Leggi anche: