Anticipazione e trama Il Segreto puntata pomeridiana 18 aprile Severo giura di vendicarsi



Anticipazione e trama Il Segreto puntata pomeridiana 18 aprile: Severo Santacruz arriva a minacciare Hernando Dos Casas dopo aver avuto la conferma che l’uomo non ha fatto nulla per impedire l’attentato ai suoi danni.

Anticipazione e trama Il Segreto puntata pomeridiana 18 aprile

Camila, dopo aver scoperto che Hernando non ha voluto avvertire Severo circa il presunto attentato che di lì a poco avrebbe devastato la Miel Amarga, chiederà a suo marito di fare qualcosa per lei. Ebbene per evitare ripercussioni future è necessario che l’uomo si confronti con Severo in modo da chiarire la sua posizione.

Hernando vuole evitare di affrontare la questione a viso aperto con l’uomo ma dato che non vuole più mettersi contro Camila deciderà di assecondarla. In questo modo il Dos Casas confesserà a Severo di aver intenzionalmente evitato di rivelargli la verità circa la possibilità che gli insurrezionali stavano organizzando un attentato per ucciderlo. Il motivo che si nasconde dietro questa voluta disattenzione è da rintracciare nel risentimento mai sopito relativamente alla morte dei Mella.



Hernando ritiene che il suo vicino non andava avvisato dato che Severo non ha mosso un dito per salvare gli ex proprietari del Jaral. Di fronte a queste parole il Santacruz anziché ripiegare e trovare ancora una volta un modo per appianare le loro divergenze giurerà vendetta facendogli capire di essere pronto a tutto pur di fargliela pagare. Purtroppo l’uomo ignora di essere caduto nella trappola di Donna Francisca, la quale sta fomentando l’uomo affinché inizi una guerra personale contro Hernando.

Quest’ultimo ha davvero omesso di conoscere i dettagli sull’attentato per vendicarsi di Severo, ma in ogni caso la Montenegro ha bisogno che i suoi due rivali si facciano la guerra in modo da poter mettere in pratica i suoi piani senza che si accorgano delle sue reali intenzioni. Presto però Francisca avrà un nuovo nemico pronto a farle capire chi davvero comanda.




Leggi anche: