Amore Pensaci tu, trama puntata 20 marzo in seconda serata



A causa dei deludenti ascolti delle prime puntate, Amore Pensaci tu, la serie tv ispirata al format australiano House Husbands, è stata ricollocata ancora una volta. Così dopo essere stata spostata dal venerdì alla domenica ma senza alcun miglioramento, i vertici Mediaset hanno deciso di dirottarla alla seconda serata (23:50) innescando l’ira dei fans che hanno tuonato: “orario assurdo per chi lavora”.

Nel primo episodio della serata (1×9) Chiara dovrà affrontare una questione molto delicata che la riguarda in prima persona. La giovane interpretata da Margherita Vicario non riesce a credere che Jacopo (Carmine Recano) possa considerarla solo un’amica.

Per la ragazza c’è qualcosa sotto, magari un altro motivo che il giovane preferisce tenersi per sé. Ma Chiara vuole sapere la verità a tutti i costi ed è per questo che cercherà un modo per superare la sua crisi. Nel frattempo Anna (Giulia Bevilacqua) decide di portare le figlie a fare una gita, approfittando dell’assenza del suo amato, il quale però sarà protagonista di una brutta disavventura. Infatti il suo capo sembra non fidarsi più di lui, ipotizzando che l’uomo non sia un buon padre.



L’equivoco è dietro l’angolo, ma presto sarà svelato con un simpatico colpo di scena. In questo modo capiremo perchè Jennifer (Giorgia Wurth) guardava male l’uomo che non sapeva che cosa stava in realtà succedendo. Nel secondo episodio (1×10) Luigi interpretato da Emilio Solfrizzi decide di assumere un vecchio collega di Chiara che ha un debole per lei, con lo scopo di farle dimenticare Jacopo ma non tutti andrà come previsto.

La giovane apprezzerà il gesto dell’uomo ma nello stesso tempo si renderà conto che non può avere quello che vuole. Infine vedremo Tina seriamente intenzionata ad andare a vivere a casa di suo figlio Tommaso. L’unico problema è Francesco che si opporrà con ogni mezzo a questa iniziativa che reputa irragionevole.