• Home »
  • Gossip »
  • Isola dei Famosi Gossip, la Società italiana di chirurgia plastica si scaglia contro Giacomo Urtis

Isola dei Famosi Gossip, la Società italiana di chirurgia plastica si scaglia contro Giacomo Urtis



Giacomo Urtis, conosciuto ai più come il “chirurgo estetico” delle Olgettine, ora naufrago all’Isola dei Famosi, non parte di certo con il piede giusto dato che dopo la sua prima apparizione al reality dovrà vedersela al suo rientro niente meno che con la Società italiana di chirurgia plastica che ha stabilito la sua estraneità alla professione.

In una nota pubblicata su Novella 2000 il presidente della Società italiana di chirurgia plastica ha dichiarato che Urtis non è un chirurgo estetico come va dicendo, dato che non è in possesso di una laurea in Medicina e Chirurgia.  Inoltre il presidente della società Paolo Colombo ha aggiunto che consigliare alle starlette italiane l’intervento chirurgico migliore non significa essere un dottore. Insomma con queste parole i professionisti della chirurgia plastica italiana hanno voluto prendere le distanze dalle affermazioni del giovane che proprio di recente si è sottoposto ad un intervento al viso e al corpo, addirittura facendosi trapiantare delle protesi per avere dei pettorali scolpiti e degli addominali definiti.

Subito è intervenuta a favore del suo amico Giacomo, Nina Moric che dalla sua pagina social ha dichiarato che non c’è nulla di sorprendente in questa precisazione della Società italiana di chirurgia plastica dato che tutti nel settore sanno che lui non opera ma dà solo una consulenza in vista degli interventi. Ok, ma allora perchè si definisce un chirurgo plastico se non ha mai operato?



Mentre le starlette di turno, sue amiche e confidenti, si espongono sui social in sua difesa, gli avvocati di Giacomo dichiarano di voler far causa a Novella 2000 rea di aver pubblicato la lettera del presidente della Società italiana di chirurgia plastica con lo scopo di denigrare il loro assistito. Secondo i suoi legali Giacomo avrebbe a tutti gli effetti una laurea in Chirurgia Estetica e quindi si può affermare che è un chirurgo plastico, di conseguenza promettono di intentare una causa milionaria alla nota rivista che ha impostato quell’articolo con un tono tendenzioso e deformativo finalizzato a diffamare il giovane.

La questione appare intricata dato che da un lato chi lo conosce afferma che non ha mai operato e quindi non è un chirurgo nel senso stretto del termine, dall’altro lato i suoi avvocati hanno sposato la causa della diffamazione come se quello che avessero detto i professionisti del settore fosse una calunnia. Ma allora qual è la verità? Le stesse giustificazioni di Giacomo interpellato sull’argomento fanno pensare che in realtà egli non è un chirurgo, ma uno come tanti che ha cercato di fare carriera sfruttando la conoscenza con i Vip. Ovviamente dal web insorgono e qualcuno giustamente ha scritto su Twitter di informare la Moric che gli avvocati di Urtis stanno cercando di dimostrare l’esatto contrario di quello che va la donna sbandierando ai quattro venti.



Leggi anche