Anticipazioni Beautiful, puntata 23 gennaio Steffy incoraggia Eric



Nella puntata di lunedì 23 gennaio della soap opera americana Beautiful vedremo Steffy particolarmente interessata al ruolo di CEO dell’azienda, soprattutto dopo la destituzione di Ridge.

Con la confessione relativa alla paternità di Douglas, Ridge è apparso ai membri esecutivi della Forrester Creations una persona falsa e ipocrita, al punto da arrivare a far passare suo nipote per suo figlio, scavalcando Thomas. Ridge è consapevole delle conseguenze delle sue scelte, ma se ha preferito rivelarlo è perchè secondo lui è arrivato il momento di prendersi le sue responsabilità. Così vedremo l’uomo accettare senza discutere la decisione di Eric riguardo alla sua destituzione da responsabile amministrativo.

Intanto Rick è sempre più convinto che ora suo padre farà il suo nome, senza dimenticare che anche Steffy ambisce a quel ruolo dato che il compagno di Maya già ha avuto questa possibilità. Eric è confuso e non sa quale decisione prendere. L’uomo avrà l’occasione di parlare con sua nipote alla quale racconterà di aver trovato una donna che gli stando la possibilità di vivere un nuovo amore. Mentre tutti i suoi figli cercheranno di capire chi è questa donna e soprattutto di convincere suo padre ad interrompere la loro frequentazione in ogni caso, Steffy sarà l’unico ad incoraggiarlo, spingendolo a vivere la sua storia senza dare molta importanza a quello che pensano gli altri.

La giovane spera che il suo gesto inviti suo nonno a prendere una decisione che coinvolga anche lei dato che Steffy vorrebbe tanto il posto che era di Ridge. Purtroppo però Eric giungerà ad un’altra soluzione che però gli sarà suggerita dalla stessa Fuller, la quale gli farà capire che non deve per forza nominare Rick o Steffy, può sempre prendere egli stesso le redini del comando. In questo modo secondo Quinn egli eviterà che i suoi figli e i suoi nipoti possano mettersi l’uno contro l’altro.



Secondo Eric questa idea è geniale perchè a conti fatti risolve tanti problemi e tante questioni ancora aperte. Così l’uomo deciderà di fare l’annuncio rivelando di essere pronto a prendere il posto di suo figlio. Ma se Steffy ci resterà male, Rick sarà letteralmente scioccato dalla sua decisione non riuscendo a capire come sia arrivato ad una soluzione del genere. A quel punto l’uomo spigherà loro che la sua amata lo ha convinto in quel senso.

Di conseguenza è naturale che i suoi parenti vorranno conoscerla, ignorando che si tratti della donna che ha rovinato la vita dei Forrester: Quinn Fuller. In questo scenario vedremo Deacon particolarmente preoccupato per la donna, la quale secondo lui si sta mettendo in una situazione più grande di lei. Egli immagina che l’unione con l’uomo sia solo di convenienza ed è per questo che cercherà di far capire alla Fuller in che modo la sua posizione potrebbe di colpo peggiorare. Ma Quinn non ci vede nulla di male, anzi crede che solo in questo modo potrebbe ottenere quello che da tanto desidera e cioè diventare un membro della Forrester Creations.

Come prima cosa la donna pensa di dare un ruolo di primo piano ad Wyatt facendo arrabbiare Liam. Insomma la vendetta di Quinn sta per compiersi, si salvi chi può! La scelta di Eric porterà inevitabilmente Rick e Ridge a confrontarsi sul da farsi. I due uomini si rendono conto che per risolvere la situazione occorerrebbe capire chi è questa donna che gli ha fatto il lavaggio del cervello. Entrambi non immaginano minimamente che si tratti della Fuller, la quale non vede l’ora di vedere le loro facce sorprese e disgustate, le quali però si dovranno abituare perchè il loro padre è innamorato davvero della gioielliera madre di Wyatt.

Leggi: Anticipazioni Beautiful, puntata 24 gennaio le mire della Fuller

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis