Anticipazioni Cuore Ribelle, puntata 9 gennaio Adolfo non tradisce Sara



Nella puntata di lunedì 9 gennaio della soap opera iberica Cuore Ribelle vedremo Adolfo mostrare un lato inedito della sua personalità.

Adolfo aveva fatto credere a Sara di amarla e la donna gli aveva creduto solo per capire come sarebbe riuscito ad ingannare il Bocanegra. Quando la donna realizzerà il suo doppio gioco non gli rivelerà nulla solo per poter scoprire con i suoi occhi fino a che punto si sarebbe spinto l’uomo. Ebbene Adolfo arriverà a confessare il suo amore alla Bandolera la quale però lo respingerà.

A quel punto Adolfo inizierà a raccontarle alcuni misfatti compiuti da Raul. La donna però fingerà di essere a conoscenza delle sue malefatte per non dargli alcuna soddisfazione. Successivamente Adolfo sarà catturato dai membri della Garduna ai quali si opporrà spiegando di non averli mai traditi. Inoltre l’uomo cercherà di fargli capire che la sua vicinanza a Sara era mirata ad ottenere dalla donna tutto il suo appoggio e la sua fedeltà.



Allora gli uomini gli chiederanno di rivelargli il nascondiglio dei banditi, ma Adolfo, fingendo, ammetterà di non esserne a conoscenza. In questo atteggiamento l’uomo dimostra di essere particolarmente legato a Sara nonostante la donna non nutra una particolare ammirazione o stima nei suoi confronti. In effetti Adolfo avrebbe potuto denunciare i membri della banda di Sara rivelando il luogo dove sono nascosti, ma invece preferirà fingere di non sapere nulla proprio per dimostrare alla donna di essere pronto a sacrificarsi per lei.

Ovviamente quando Sara scoprirà che Adolfo sta rischiando la vita per lei inizierà a rendersi conto che forse ha commesso un errore di valutazione, mentre Raul ritiene che in realtà la sua non è altro che una strategia. A quel punto Sara non sa più di chi fidarsi e in questo modo il Bocanegra riesce nel suo perfido intento.



Leggi anche