Anticipazioni Tempesta d’Amore, puntata 27 dicembre l’indecisione di Clara



Nella puntata di martedì 27 dicembre della soap opera bavarese Tempesta d’Amore vedremo Clara in una situazione piuttosto complicata.

La figlia di Melli continua a fidarsi di Desirée con una serie di conseguenze. Pur avendo riscontrato un certo opportunismo nel loro legame, Clara continua a relazionarsi con la figlia di Beatrice, la quale arriverà a chiederle un favore che la giovane non vorrà farle. La questione è strettamente legata al suo ex fidanzato Lucien, il quale ha seriamente intenzione di riconquistare Desirée. Pur sapendo che la ragazza sta frequentando Adrian, Lucien le regala un bracciale che viene accettato da Desirée senza troppe storie. Lucien vorrebbe vederla in privato ma la ragazza si rifiuta. A quel punto il giovane escogita un piano per fare in modo che Desirée accetti il suo invito.

Il ragazzo potrebbe tranquillamente ricattarla per via della storia del denaro sottratto nella cassetta di sicurezza, ma preferisce dare l’idea che intanto ha cambiato atteggiamento e stile di vita. Così affronta Clara e le offre un patto: se lei lo aiuta nel suo piano lui eviterà di farla licenziare. Ovviamente la giovane vorrà sapere cosa lui ha da offrirle dato che quello che le sta proponendo sembra molto interessante. Ebbene Clara deve fare qualcosa per lui: la giovane deve quindi convincere Desirée ad uscire con il suo ex fidanzato.

Ma Clara non sa se è in grado di riuscire a persuaderla, dato che secondo la sua amica è sempre molto determinata e risoluta nelle sue questioni private. Lucien ne è consapevole ma è anche convinto che pur di non farsi licenziare Clara userà qualsiasi mezzo! Così la ragazza tenterà di far capire alla sua amica che un appuntamento può anche fissarlo con il suo ex, in fondo cosa può succedere? Successivamente allora Desirée si rende conto di provare per Lucien gli stessi sentimenti di una volta e quindi inizia a frequentarlo come faceva un tempo, però non dice nulla ad Adrian ignorando che l’uomo possa restarci male.



Quando il suo attuale amato trova nella sua borsa il bracciale che le ha regalato Lucien inizia a farsi qualche domanda. Desirée è in trappola e non sa come comportarsi per uscirne indenne. Allora penserà bene di chiedere un favore alla sua amica: Clara deve mentire ad Adrian in modo che il giovane non possa insospettirsi. La giovane è in difficoltà dato che non vorrebbe dire una bugia all’uomo della sua vita, ma poi si rende conto che non può abbandonare Desirée e quindi fa quello che lei dice strappandole una promessa. La figlia di Beatrice dovrà prima o poi raccontare ad Adrian la verità e spiegarle per quale motivo l’ha costretta a mentire.

Evidentemente Clara teme che l’uomo possa cambiare idea su di lei. In questo scenario siamo sicuri che Desiré userà questo favore per ottenere dalla ragazza tutto ciò che desidera. Di conseguenza Clara si sta mettendo in una situazione così intricata e complicata che sarà difficile mettersi in salvo. La giovane inoltre preferirà non raccontare nulla a sua madre per evitare che possa sconsigliarle la possibilità di aiutare Desirée dato che da sempre nutre verso la giovane un’estrema diffidenza.

A ciò si aggiunge che Lucien non sembra essere di parola o meglio dopo aver ottenuto da Clara ciò che desiderava le farà capire di essere ancora in debito. In questo modo la giovane capirà che Lucien continuerà a ricattarla fin quando resterà al Furstenhof per questo motivo Clara ne parlerà con Desirée nella speranza che l’aiuti in questa difficile situazione. In questo frangente capiremo la vera natura della figlia di Beatrice, la quale non ha nessuna intenzione di ricambiare il suo aiuto.

Leggi: Anticipazioni Tempesta d’Amore, puntata 28 dicembre il dramma di Beatrice

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Tempesta d'Amore Gratis



Leggi anche