Anticipazioni Beautiful puntate dal 8 al 12 luglio 2019: Brooke contro Thorne



Nelle puntate dal 8 al 12 luglio 2019 della soap opera americana Beautiful vedremo Brooke sul piede di guerra non appena scoprirà che sua sorella vuole sposare Thorne. Senza pensarci minimamente cercherà di farle capire che sta commettendo un errore, ma Katie minimizzerà le sue preoccupazioni. Alla fine sarà chiaro che per lei il problema è Thorne.

Anticipazioni Beautiful puntate dal 8 al 12 luglio 2019

Anticipazioni Beautiful puntate dal 8 al 10 luglio 2019: Brooke contro Thorne

Lunedì 8 luglio 2019 – Ridge si schiera dalla parte di Thorne: Secondo Ridge Katie ha fatto bene a chiedere l’affidamento esclusivo dato che Bill non è affatto un buon padre. Ragion per cui ritiene che sia saggia la scelta della Logan di sposare Thorne, dato che al momento l’uomo può diventare davvero un punto di riferimento per Bill. Il silenzio di quest’ultimo in merito a questa faccenda non lascia però presagire nulla di buono. Katie e Thorne sono sicuri che l’uomo si vendicherà in un modo o nell’altro. In siffatto contesto Brooke invita sua sorella a rivedere la sua posizione in merito dato che secondo lei sposare Thorne è una scelta azzardata di cui si pentirà amaramente.

Martedì 9 luglio 2019 – Brooke rassicura Bill ma…: Brooke teme che Bill possa vendicarsi dell’oltraggio subito e cerca quindi di mediare. Per farlo decide di temporeggiare spiegando al suo ex che alla fine dei conti Katie non arriverà mai ad impugnare un atto legale. Bill però non è del suo stesso avviso e si convince di dover correre ai ripari prima che la Logan gli tolga Will. I due sono molto vicini al punto che Bill prova a baciarla per farle capire di aver dimenticato completamente Steffy ed è pronto a ritornare con lei, ma Brooke è stordita da questa faccenda e non sa come reagire.

Mercoledì 10 luglio 2019 – Brooke attacca Ridge: Brooke non approva la scelta di Ridge di appoggiare la scelta di Katie. Ritiene che il suo intervento oltre ad essere stato inutile può rivelarsi poi anche dannoso perchè Bill può vedere nel suo gesto una sorta di ingerenza. Ridge però non crede di aver fatto nulla di male, ammettendo di essere un pò confuso dal suo recente atteggiamento. Insomma da quando Katie ha preso in ballo Bill, Brooke non è più la stessa: che sia ancora innamorata di lui? Brooke cerca di non raccogliere la provocazione insistendo sull’inopportunità del suo gesto. Secondo lei Katie e Thorne non devono sposarsi, sarebbe un danno per Will.

Beautiful anticipazioni puntate dal 11 al 12 luglio 2019: la rabbia di Bill

Giovedì 11 luglio – La rabbia di Bill: possiamo immaginare la reazione di Bill non appena vedrà il quadretto felice composto da Katie, Will e Thorne. In particolare ci resterà molto male quando vedrà il rapporto che già si è instaurato tra suo figlio e il promesso sposo di sua madre. Del resto Justin gli e lo aveva anticipato: ora la situazione è delicata e non può presentarsi in qualsiasi momento a reclamare Will. Questa scena è preceduta dal momento in cui Katie rivela a suo figlio di voler sposare Thorne. L’unica preoccupazione del piccolo è che suo padre possa arrabbiarsi, per il resto è decisamente felice dato il rapporto creato con il Forrester.

Venerdì 12 luglio – Thorne e Katie ufficializzano il loro fidanzamento: Bill viene a sapere da Justin che la madre di suo figlio sposerà presto Thorne e questa notizia lo fa particolarmente arrabbiare. Tutti però alla Forrester sono felici: da Ridge ad Eric fino alla Fuller pronta a testimoniare contro Bill nella causa di affidamento. Brooke però non si ritiene soddsifatta e punta il dito contro Thorne per aver manipolato sua sorella. In un secondo momento Steffy e Hope saranno protagoniste di un acceso dibattito in cui mostrerranno la loro vera natura.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis



Leggi anche