Anticipazioni Beautiful puntate dal 7 al 12 gennaio 2019: la confessione shock di Liam



Nelle puntate dal 7 al 12 gennaio 2019 della soap opera americana Beautiful assisteremo alla confessione shock di Liam, il quale dichiarerà di aver tentato di uccidere il padre dopo aver scoperto della sua reale intenzione di sposare sua moglie. Ovviamente la sua dichiarazione lascerà tutti senza parole e anche con qualche dubbio. E’ stato davvero lui a sparare a Liam?

Anticipazioni Beautiful puntate dal 7 al 12 gennaio 2019

Anticipazioni Beautiful puntate dal 7 al 9 gennaio 2019: chi ha sparato a Bill?

Lunedì 7 gennaio 2019 – Bill ribadisce la sua versione dei fatti: Bill continua a sostenere che a sparargli è stato Ridge, per quanto molti siano invece a sostenere che ciò non può essere accaduto. In tal senso Liam ammonisce suo padre ricordandogli che era di spalle quando è partito il colpo e quindi non avrebbe di fatto potuto capire chi ci fosse fosse dietro di lui. Nonostante questa considerazione Bill risponde dicendo di essere certo della sua versione dei fatti, dato che ha percepito l’arrivo nella sua stanza di Ridge. Ovviamente Brooke non crede a questa storia e insiete nel dire che si tratta solo di una vendetta da parte del suo ex marito.

Martedì 8 gennaio 2019 – Un brutto incidente per Liam: mentre si sta dirigendo a casa di Steffy, Liam viene colpito da un ramo che gli fa perdere conoscenza. Al momento del trauma Liam ha una sorta di flash-back in cui vede realmente Bill chiedere a Steffy la mano. Questo episodio lo inquieta ma nello stesso lo rende rabbioso al punto da iniziare a credere di essere stato lui ad uccidere suo padre. Intanto Hope dichiara a Brooke di essere certa del fatto che prima o poi Liam e Steffy torneranno insieme felicemente.

Mercoledì 9 gennaio 2019 – Brooke apprezza Hope: Brooke si congratula con Hope per tutto quello che sta facendo per sua sorella nonostante le circostanze. In questa dichiarazione di fiducia la donna ammette che inizialmente aveva i suoi dubbi in merito. In tal senso credeva che Hope fosse tornata a Los Angeles per riprendersi Liam, ma in questa occasione sta dimostrando di tenerci davvero a sua sorella dato che fa tutto quello che può per farle riallacciare i rapporti con Liam. Hope di contro è felice del fatto che Brooke sia pienamente convinta della sua buona fede, ma è proprio quello che sente? oppure sta nascondendo qualcosa?

Anticipazioni Beautiful puntate dal 10 al 12 gennaio 2019: la confessione shock di Liam

Giovedì 10 gennaio 2019 – L’interrogatorio di Sanchez: Sanchez inizia ad ipotizzare che a sparare a Bill possa essere stata la Fuller visti i suoi precedenti. Ragion per cui decide di interrogarla ma in quella circostanza cerca di capire cosa abbia spinto la donna a rapire a suo tempo Liam. Quinn non capisce che cosa abbiano a che fare queste domande con il tentativo di omicidio perpetuato ai danni di Bill, eppure è costretta a soddisfare la curiosità di Sanchez che minaccia di portarla in Centrale se non risponde in maniera esaustiva alle sue domande. Secondo Eric c’è qualcosa sotto.

Venerdì 11 gennaio 2019 – La presa di coscienza di Liam: il trauma provocato dallo scontro con il ramo porta Liam ad elaborare false convinzioni che lo portano a credere di aver sparato a suo padre. Le frasi riportate da altri unite a ciò che ha immaginato al momento dell’accaduto si confondono nella sua mente spingendolo a credere di essere il colpevole. Così si confida con Hope dichiarando di aver preso recentemente coscienza della sua responsabilità in merito all’aggressione ai danni di suo padre.

Sabato 12 gennaio 2019 –  Hope cerca di frenare Liam: Hope è certa che Liam sia solo molto confuso e che non abbia sparato a Bill. Il giovane però si convince del contrario e si reca in ospedale per rivelarlo a suo padre, che resta letteralmente sconvolto non appena assiste a questa confessione shock.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis



Leggi anche