Anticipazioni Beautiful puntate dal 17 al 22 dicembre 2018: Ridge viene arrestato



Nelle anticipazioni della soap opera americana Beautiful dal 17 al 22 dicembre 2018 assisteremo all’arresto di Ridge che sarà dunque accusato del tentato omicidio di Bill. In tal senso secondo gli inquirenti è stato proprio lui a sparare all’uomo dopo aver scoperto di essere arrivato perfino a chidere la mano di sua figlia. Quali saranno le reazioni degli altri personaggi a questo inatteso colpa di scena?

Anticipazioni Beautiful puntate dal 17 al 22 dicembre 2018

Anticipazioni Beautiful puntate dal 17 al 20 dicembre 2018: Ridge viene arrestato

Lunedì 17 dicembre 2018 – Il piano di Caroline: Caroline entra di nascosto nella stanza dove è ricoverato Bill con la chiara intenzione di staccare il respiratore che lo tiene in vita, ma subito viene scoperta da un’infermiera che frena di fatto le sue cattive intenzioni. Così dopo aver accusato suo zio di averle rovinato la vita, tenta di togliersi la vita.

Martedì 18 dicembre 2018 – Il sospetto di Ridge: Ridge sospetta che sia stato Thomas a sparare a Bill per aver convinto Caroline a mettere in piedi quella farsa finalizzata unicamente a tenersi stretto il padre di suo figlio. Thomas nega fortemente di aver provato ad uccidere Bill. Per il giovane quella storia è sepolta e non vuole più avere a che fare con Bill. Intanto il tenente Baker e il suo assistente si convincono che Ridge abbia una qualche responsabilità nell’attentato ai danni di Bill dopo aver scoperto del tradimento di Steffy.

Mercoledì 19 dicembre 2018 – Steffy contro Hope: Steffy scopre che è stata Hope a rivelare a Liam la dichiarazione fatta da Bill con l’intento di chiederle la mano. La giovane è sconvolta dato che non si aspettava un tale tradimento. Liam ritiene invece che Hope abbia fatto bene a dirglielo, mentre in realtà Steffy insiste sul fatto che avrebbe dovuto dirglielo lei stessa, insinuando il dubbio che in realtà la giovane si stia comportando in questo modo solo per riconquistare suo marito. Liam lo esclude.

Giovedì 20 dicembre 2018 – Bill pronuncia il nome di Ridge: Bill si sveglia dal coma e con voce fievole sussurra il nome di Ridge lasciando il tenente e il suo assistente senza parole. Per i due è chiaro che il responsabile sia proprio il padre di Steffy ed è per questo che si procurano il mandato per farlo arrestare. Ma è stato davvero Ridge a sparare a Bill?



Beautiful anticipazioni puntate dal 21 al 22 dicembre 2018: chi ha sparato a Bill?

Sabato 22 dicembre 2018 – La teoria del tenente Baker: secondo il tenente Baker presto si scoprirà la verità sul colpo di pistola che ha ferito a morte Bill. Quanto all’arreso di Ridge per gli inquirenti non c’è il minimo dubbio che stiano commettendo un’ingiustizia. Per loro è evidente che Bill abbia fatto il suo nome proprio per aiutarli a stabilire fin da subito la verità. Ovviamente tale arresto è destinato a far discutere, soprattutto perché molti iniziano a credere che Ridge può essere arrivato a questo punto dopo quello che Bill ha fatto a sua figlia. Quello che sorprende Ridge è che vengono trascritti nell’elenco degli indiziati anche Quinn e Caroline, lasciando intendere che erano in molti a voler uccidere l’uomo.

Domenica 23 dicembre 2018 – Brooke difende Ridge: Secondo Brooke Bill ha fatto il nome di Ridge solo per vendicarsi di lui, ma non perché sia effettivamente colpevole. Tale convinzione deriva dal fatto che gli spari sono sopraggiunti alle spalle e di conseguenza Bill non può avere la certezza su chi sia stato veramente a premere il grilletto. Tale teoria è confermata da Liam che nutre totale fiducia in Ridge. Insomma quasi tutti sembrano sostenere la tesi dell’innocenza del padre di Steffy, ma allora chi ha sparato a Bill e soprattutto per quale ragione? Infine vedremo Eric preoccupato per la decisione del tenente di inserire Quinn nella lista degli indagati.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis



Leggi anche