Anticipazioni Beautiful puntate dal 23 al 27 luglio 2018: il sospetto di Steffy



Nelle puntate dal 23 al 27 luglio 2018 della soap opera americana Beautiful vedremo Steffy in crisi soprattutto dopo aver compreso le reali mire di Sally. In tal senso la figlia di Ridge realizzerà che la sua rivale in amore ha un debole per suo marito e sta cercando solo un pretesto per portare a termine il suo piano finalizzato a conquistarlo. Cosa penserà di fare in merito Steffy?

Anticipazioni Beautiful puntate dal 23 al 27 luglio 2018

Anticipazioni Beautiful puntate dal 23 al 25 luglio 2018: Bill è davvero cambiato?

Lunedì 23 luglio 2018 – Sheila viene smascherata: Mateo confessa ad Eric il piano di Sheila con lo scopo di fargli capire che la vera traditrice non è sua moglie, bensì la Carter. Ovviamente il patriarca ci resta molto male quando scopre che Sheila ha tentato nuovamente di ingannarlo. Questa volta sarà molto duro con lei, cacciandola una volta e per tutte fuori di casa. L’uomo così decide di riconciliarsi con la Fuller, per poi prendere un’altra decisione e cioè quella di non licenziare Mateo che secondo lui deve essere premiato per aver avuto il coraggio di confessare la verità. Intanto Wyatt comunica a Katie dell’imminente riunione alla Spencer con suo padre e suo fratello Liam.

Martedì 24 luglio 2018 – Ridge mette in guardia Steffy: Ridge è molto scettico sulla recente riappacificazione tra Bill e Liam. L’uomo crede che suo figlio non doveva perdonarlo e che Steffy ha fatto male a schierarsi dalla sua parte. La giovane però si difende e cerca di fargli capire che tutti hanno bisogno di una seconda chance. Secondo Ridge l’opera di mediazione di Steffy si ritorcerà contro di lei. Intanto alla Spencer Pubblication Wyatt e Bill si rendono conto che non possono mantenere la promessa fatta a Liam e devono necessariamente far demolire il palazzo dove al momento si trova la sede dell’azienda di Sally.

Mercoledì 25 luglio 2018 – Lo scetticismo di Brooke: Brooke è piuttosto scettica di fronte alla notizia che Bill ha chiarito la sua posizione con Liam. La donna ammette di voler vedere sempre unita la famiglia del suo ex, anche se non crede al pentimento di Bill. Steffy incalza cercando di far capire alla donna come in realtà sia cambiato Bill, ma Brooke non da molta importanza alle sue parole. Successivamente Liam scopre che suo padre in accordo con suo fratello vogliono disfarsi del palazzo dove ha sede l’azienda di Sally. In tal senso Bill gli fa capire che è pronto a trovare un compromesso e che sarebbe disposto a cedere su qualsiasi cosa, ma non può evitare che il palazzo venga demolito.



Beautiful anticipazioni puntate dal 26 al 27 luglio 2018: il sospetto di Steffy

Giovedì 26 luglio 2018 – Steffy vs Sally: Steffy inizia a convincersi che l’avvicinamento di Sally nei confronti di Liam abbia un secondo fine. Ragion per cui decide di farle visita per mettere le cose in chiaro. La prima cosa che nota Steffy quando varca la soglia della sede del marchio di Sally è il ritratto di Liam. Subito Sally si giustifica spiegando che è stata sua nonna a volerlo li dato che stima molto Liam. Ovviamente Steffy non crede ad una sola parola e cerca subito di farle capire che non starà lì a guardare mentre lei cerca di rubarle il marito.

Venerdì 27 luglio 2018 – Steffy rimprovera Liam e difende Bill: Inizialmente Steffy accusa Bill di aver infranto la promessa fatta a suo figlio. Inoltre la donna lo mette in guardia dato che Sally potrebbe denunciarlo per la storia dell’incendio. Bill è tranquillo in merito dato che sa perfettamente che la giovane non ha prove. Successivamente quando Steffy scopre che Liam vuole occupare simbolicamente l’edificio insieme ai membri della Spectra come segno di protesta, lo invita a non lasciarsi più coinvolgere da quella famiglia.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis



Leggi anche