Anticipazioni Il Segreto puntata 11 giugno 2018: Il piano di Venancia



Nella puntata di lunedì 11 giugno 2018 della soap opera spagnola Il Segreto vedremo fino a che punto si spingerà Venancia pur di ottenere ciò che desidera. La donna sa perfettamente che può far leva sulla sua malattia per conquistare l’affetto dei parenti di Candela, la quale continua invece a metterle il bastone tra le ruote. In tal senso la pasticcera non vuole darle un’altra possibilità perché è seriamente convinta che Venancia stia recitando una parte conoscendo perfettamente ciò che è in grado di fare per ottenere il suo personale tornaconto. In effetti Candela non ha tutti i torti ed è l’unica ad aver intuito il piano di Venancia.

Anticipazioni Il Segreto puntata 11 giugno 2018

Anticipazioni Il Segreto puntata 11 giugno 2018: Il piano di Venancia

Venancia ha chiaro l’intento di Candela che non vuole in alcun modo offrirle una nuova chance. Ragion per cui per ottenere quanto desidera Venancia decide di mettere in pratica il suo piano con lo scopo di conquistare con la “forza” la fiducia della pasticcera. Per farlo deve riuscire a convincere i suoi amici e i suoi parenti della sua folle insensibilità che la sta spingendo a mettere fuori la porta una donna anziana e malata che vuole solo un pò di comprensione. Con queste parole Venancia cerca di ingraziarsi Don Anselmo nella speranza che l’uomo faccia girare la voce sul recente comportamento di Candela.

Successivamente la donna pensa bene di far leva anche sull’umanità di Severo a cui racconterà della sua malattia con l’intenzione di fargli notare fino a che punto è arrivata la “cattiveria” di sua moglie. A rafforzare poi la sua posizione si metterà un improvviso svenimento che allarmerà Severo circa la gravità della situazione. Insomma la donna farà di tutto per far credere al Santacruz e a tutti i paesani che Candela è una persona orribile e senza cuore.



Il Segreto anticipazioni puntata 11 giugno 2018: Julieta cerca di fermare Saul

Julieta dopo il bacio scambiato furtivamente con Prudencio fugge via nel bosco e incontra a sorpresa Saul. In quell’istante la giovane realizza che il suo amato sta commettendo un reato dato che lo vede maneggiare con un grande quantitativo di dinamite. A quel punto Saul è costretto a rivelarle la natura del suo piano ordito insieme a Donna Francisca. Subito Julieta cerca di fargli capire in che guaio si sta cacciando per quanto le sue ragioni siano mosse da un forte sentimento di ingiustizia. Inoltre la giovane incalzerà spiegandogli che non può accettare sempre le disposizioni di Francisca la quale secondo lei usa le persone come pedine per ottenere ciò che desidera. Saul però non vuole dare ascolto alle sue parole e decide di azionare il detonatore nonostante le sue urla. Alla fine dei conti Saul farà saltare la diga?

Successivamente Adela viene a sapere che suo figlio Ulpiano potrebbe tornare a Puente Viejo per una licenza di 15 giorni. In un certo senso questa notizia arriva proprio a pennello dato che di lì a poco la donna si sposerà con Carmelo e quindi suo figlio potrebbe essere presente al loro matrimonio. Il dramma all’orizzonte è di tutt’altra natura dato che la donna teme che Ulpiano possa scoprire come abbia conosciuto in realtà Carmelo. Insomma Adela è molto triste perché si sente in un certo senso ingannare suo figlio, non rivelandogli che è stato proprio il Leal e cioè l’uomo che la sta portando sull’altare ad aver sparato a suo padre. Di conseguenza Adela non riesce ad essere contenta come vorrebbe per paura che suo figlio possa mettersi contro di lei se solo sapesse la verità. La donna fa bene ad avere paura dato che presto un personaggio al loro vicino rivelerà di nascosto ad Ulpiano come è morto suo padre.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Il Segreto Gratis



Leggi anche