Un Posto al sole anticipazione puntata 13 giugno 2018: La confessione di Luca



Nella puntata di mercoledì 13 giugno 2018 della soap opera napoletana Un Posto al sole vedremo Luca seriamente intenzionato a rivelare ad Anita la ragione dei suoi turbamenti. In tal senso il ragazzo ritiene che l’unica soluzione che si prospetta davanti ai suoi occhi è quella di fuggire. Luca è consapevole della follia del suo gesto e non si aspetta di certo che Anita capisca, ma deve comunque dirglielo perché sa che la giovane fa molto affidamento sulla sua presenza.

Un Posto al sole anticipazione puntata 13 giugno 2018

Un Posto al sole anticipazione puntata 13 giugno 2018: La confessione di Luca

Luca si reca da Anita con l’intenzione di rivelarle qualcosa che le sta molto a cuore. Così l’uomo le confessa di voler fuggire via dall’Italia non appena inizia il processo a suo carico. Anita è disperata perché ciò vorrebbe dire separarsi da lui in un momento così difficile della sua vita. Luca però non può restare in Italia soprattutto dopo aver scoperto che il suo processo è a senso unico. A tal proposito l’accusa ha talmente tante prove contro di lui che la sua imputazione è quasi matematica.



Anticipazione puntata 13 giugno 2018: da che parte sta Valerio?

Valerio era giunto ai Cantieri con la seria e convinta intenzione di piegare gli avversari di Veronica sotto sua esplicita richiesta. Successivamente però l’uomo si troverà a bere con Alberto e trainato dall’alcol si lascerà andare ad una serie di confessioni scioccanti. In tal senso Valerio rivelerà di odiare profondamente Veronica e di volergliela far pagare in qualche modo. In questo modo Alberto scoprirà non solo il motivo del suo arrivo ai Cantieri ma anche di poter usare quella confessione per portarlo dalla loro parte. A questo punto c’è da chiedersi se Veronica ha previsto anche questo o per la prima volta la vedremo gestire un’emergenza che non aveva programmato. Da che parte sta Valerio?

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Un Posto al Sole Gratis