Anticipazioni Tempesta d’Amore puntata 30 maggio: il piano di Werner



Nella puntata di mercoledì 30 maggio della soap opera bavarese Tempesta d’Amore vedremo Werner seriamente intenzionato a far capire ad Alicia in che guaio si sta mettendo. Ebbene l’uomo ritiene che la giovane stia facendo un grande errore dato che non conosce perfettamente la vera natura di Cristoph. In tal senso Werner è convinto che il suo rivale abbia in realtà ucciso Beatrice. Di conseguenza deve fare di tutto per far capire ad Alicia che non può sposare Cristoph. Il problema è che la giovane è molto innamorata di lui e sarà difficile dimostrarle il contrario. A questo punto c’è da chiedersi: In che modo Werner impedirà che Alicia arrivi a sposare il suo rivale?

Anticipazioni Tempesta d'Amore puntata 30 maggio

Anticipazioni Tempesta d’Amore puntata 30 maggio: il piano di Werner

Werner è certo del fatto che ci sia proprio Cristoph dietro la morte di Beatrice. Per questa ragione ritiene necessario avvisare Alicia prima che sia troppo tardi. In tal senso l’uomo ritiene che la ragazza stia commettendo un errore nello sposare quell’uomo. A tal proposito escogita un piano per boicottare la loro unione. In siffatto contesto coinvolge André con il quale cerca di ostacolare l’acquisto di un prezioso anello di fidanzamento che Cristoph avrebbe voluto comprare alla sua amata.



Tempesta d’Amore anticipazioni puntata 30 maggio: Jessica si rassegna?

L’intenzione di Jessica è quella di conquistare Viktor con ogni mezzo. In tal senso la ragazza si rende conto che il figlio di Cristoph è perdutamente innamorato di un’altra donna, per questo motivo non la considera neppure. Ragion per cui Jessica decide di scoprire chi sia questa donna, in modo da poter ostacolare la loro unione. Di contro Viktor ha intuito la natura dei sentimenti di Jessica, ma per ora cerca solo di ignorare il reale stato delle cose per non peggiorare la situazione. Siamo sicuri che Alicia si rassegnerà?

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Tempesta d'Amore Gratis



Leggi anche