Anticipazioni Tempesta d’Amore puntata 28 maggio: la confessione di Michael



Nella puntata di lunedì 28 maggio della soap opera bavarese Tempesta d’Amore vedremo quale sarà la ragione del turbamento di Michael. Quest’ultimo si farà numerose domande sulla necessità di rivelare a Natascha qualcosa che gli sta a molto cuore. L’uomo non sarà del tutto convinto del suo gesto, iniziando a temere in un suo passo falso. In realtà quello che metterà a dura prova Michael sarà al reazione di Natascha che lo spingerà a credere di aver fatto male a fare quella confessione. Gradualmente arriveremo capire che il dottore del Furstenhof ha qualche dubbio sulla colpevolezza di Charllote. Secondo Michael ad uccidere Beatrice non è stata quella donna, ma qualcun altro che ora è a piede libero.

Anticipazioni Tempesta d'Amore puntata 28 maggio

Anticipazioni Tempesta d’Amore puntata 28 maggio: la confessione di Michael

Michael non riesce a convivere con un peso così enorme in merito a quello che ha visto la notte in cui è morta Beatrice. Per questo motivo pensa bene di condividere il suo segreto con Natascha nella speranza che la donna possa tenersi per sè la sua confessione. Inizialmente la sua amata ritiene che bisogna parlarne alla polizia per evitare di essere successivamente accusati di complicità per poi realizzare che in fondo Michael ha ragione: quello che ha visto l’uomo quella notte deve restare segreto. Dai toni usati dai due si ha la sensazione che Fabien abbia qualche responsabilità in merito alla morte di Beatrice.



Tempesta d’Amore anticipazioni puntata 28 maggio: Werner passa ai fatti

Werner non può accettare l’idea che nessuno dei suoi amici stia facendo qualcosa di concreto per aiutare Charlotte a dimostrare la sua innocenza. In particolare sprona André affinché dia il suo contributo alla causa. In tal senso Werner è convinto che il vero assassino di Beatrice sia a piede libero proprio nel Furstenhof ed è per questo che sollecita la polizia ad indagare.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Tempesta d'Amore Gratis



Leggi anche