Anticipazioni Beautiful puntata 17 maggio: Liam ricatta Bill



Nella puntata di giovedì 17 maggio della soap opera americana Beautiful vedremo Liam seriamente intenzionato a farla pagare a suo padre. Il giovane non vuole ascoltare le direttive di Steffy e andare dritto per la sua strada. Ciò vuol dire che troverà un modo per far capire a Bill che prima o poi pagherà per quello che ha fatto. Il dramma è che l’uomo non immagina minimamente che in realtà suo figlio potrebbe arrivare a fare qualcosa contro di lui. Ebbene presto dovrà cambiare idea perché Liam è molto agguerrito a riguardo. Cosa farà Liam per far capire a Bill che è arrivato il momento di pagare?

Anticipazioni Beautiful puntata 17 maggio

Anticipazioni Beautiful puntata 17 maggio: Liam ricatta Bill

Liam consiglia a suo padre di andare prima possibile in pensione dato che oramai non è più grado di gestire l’azienda. L’uomo ride e confessa di non avere alcuna intenzione di lasciare il suo incarico. Allora Liam incalza spiegandogli che non gli e lo sta chiedendo, bensì ordinando, per poi fargli capire che se non farà come dice potrebbe rivelare a tutti i suoi misfatti. Di colpo Bill fa un bel respiro e poi chiede a suo figlio quanto c’è di vero in questa sua provocazione. Non ricevendo risposta Bill capisce che Liam sta facendo sul serio.



Beautiful anticipazioni puntata 17 maggio: Liam registra la sua confessione

Ad un certo della loro conversazione Bill credendo di ottenere comprensione da suo figlio decide di confessare i suoi misfatti e quindi rivelando di aver assoldato Justin per appiccare l’incendio nella sede di lavoro Sally. A quel punto Liam estrae dalla tasca un registratore facendogli capire di aver registrato la sua confessione. Successivamente gli ribadisce il concetto: deve lasciare l’incarico di CEO dell’azienda e cederlo a lui, altrimenti porterà quel nastro dritto in commissariato. Bill messo alle strette si vede costretto ad accettare.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis


Leggi anche