Anticipazioni Beautiful puntate dal 14 al 18 maggio: il ricatto di Liam per diventare CEO



Nelle puntate dal 14 al 19 maggio della soap opera americana Beautiful assisteremo ad un vero e proprio colpo di scena dato che Liam confesserà le reali ragioni che l’hanno spinto a ricattare Bill. Infatti dopo aver ottenuto la sua confessione, Liam potrà godersi il suo momento di vittoria. Al punto che si penserà proprio a lui per l’ambizioso ruolo di CEO. In siffatto contesto Bill si renderà conto dello sporco gioco del ragazzo, dato che secondo lui non ha agito in nome dell’onestà e della correttezza professionale, ma solo ed unicamente per i suoi sporchi fini. Quali saranno le reazioni degli altri personaggi a questa inattesa scalata da parte di Liam?

Anticipazioni Beautiful puntate dal 14 al 19 maggio

Anticipazioni Beautiful puntate dal 14 al 16 maggio: il piano di Liam

Lunedì 14 maggio 2018 – La confessione di Liam: Liam convoca tutta la Forrester per un’importante rivelazione. Ebbene il giovane rivela tutti i misfatti compiuti fino a questo momento da Bill: dalla bugia sulla malattia di Caroline fino all’incendio che ha devastato la sede di lavoro di Sally. L’uomo si difende accusando Liam di arrivismo, ma in quello stesso momento si presenta il tenente Baker che conferma la versione del giovane. In un attimo Bill si ritrova ammanettato, consapevole di non essere riuscito a farla franca. A quel punto Liam invita gli altri membri del Board a considerare la possibilità di nominarlo CEO, per il suo lodevole comportamento.

Martedì 15 maggio 2018 – Il sogno di Liam: Liam si rende conto che il momento della sua confessione è accaduto solo nella sua testa, dato che era tutto un sogno. Di conseguenza egli non ha comunicato a nessuno i misfatti compiuti da Bill e dunque per ora i suoi sogni di diventare CEO sono solo rimandati. Nel frattempo Steffy comprende le ragioni che potrebbero spingere Liam a fare quella confessione, ma nello stesso tempo si congratula con lui per non averlo fatto.

Mercoledì 16 maggio 2018 – La delusione di Maya: durante una festa Lizzie trovandosi da sola con Nicole la chiama “mamma”. Questa inscena intristisce Maya che si rende così conto della realtà della situazione. Infatti Nicole è a tutti gli effetti sua madre, solo che però è stata lei a crescerla. Di fronte allo sconforto della donna Rick pensa bene di aiutarla, magari forzando la partenza di Zende e Nicole per Parigi. Successivamente Liam dichiara a Steffy di voler andare avanti e rivelare a tutti la verità su Bill. La sua amata non crede sia una buona idea.



Beautiful anticipazioni puntate dal 17 al 18 maggio: Il ricatto di Liam per diventare CEO

Giovedì 17 maggio 2018 – Liam ricatta Bill: Liam ritiene che suo padre deve cedergli il posto di CEO alla Forrester Creation dato che lui non è in grado di assolvere a tale ruolo. Bill rifiuta sdegnato questa proposta ritenendola assurda. Allora Liam incalza facendogli capire che può ricattarlo in qualsiasi momento. In tal senso non solo può rivelare a Thomas la menzogna su Caroline ma può anche denunciarlo per quello che ha fatto a Sally, attentando alla sua stessa vita, facendo incendiare la sua sede di lavoro.

Venerdì 18 maggio 2018 – Il doppio gioco di Bill: Bill rivela Brooke di essere seriamente intenzionato a lasciare per un pò a suo figlio la direzione della sua azienda. La donna è sorpresa e non ne capisce il motivo. L’uomo allora si nasconde dietro la scusa dello stress, dicendo che ha bisogno di un pò di tempo per staccare la spina, evitando di confessare la reale ragione che lo porterebbe a cedere il suo incarico a Liam. Successivamente il giovane sopraggiunto dalla notizia del padre confessa a Steffy quale sarà il suo ruolo alla Forrester nelle prossime settimane. Steffy è sconvolta e intuisce in che modo Liam sia riuscito ad ottenere questo vantaggio.

Hai uno smartphone Android ? Scarica l'app Beautiful Gratis


Leggi anche