Anticipazioni Tempesta d’Amore puntata 20 ottobre: Tina vuole il divorzio



Nella puntata di venerdì 20 ottobre della soap opera bavarese Tempesta d’Amore vedremo Tina pronta a tutto pur di far valere le proprie ragioni. Ragion per cui la donna si attiverà affinché vengano velocizzate le pratiche di divorzio con lo scopo di separarsi da Oskar. La giovane non riesce più a sopportare la sua presenza dopo aver scoperto che l’uomo è andato a letto con Desirée. Secondo il giovane le motivazioni che hanno spinto la sua amata a troncare sono altre. Tina avrà il coraggio di affrontare le sue scelte?

Anticipazioni Tempesta d’Amore puntata 20 ottobre: Tina vuole il divorzio

Tina, dopo aver scoperto il tradimento di Oskar, penserà bene di metterci una pietra sopra e recidere il suo legame con quel giovane. La sua scelta però sarà contestata dallo stesso Oskar che finirà per accusare la sua amata di falsità e ipocrisia. Fino a prova contraria è stato quel giovane a tradirla con la sorella di David, ma in realtà Oskar ritiene che la scelta della sua amata sia stata presa già in precedenza. Di conseguenza la ragazza stava semplicemente aspettando che lui commettesse un errore. Di contro Tina ritiene che questa precisazione formale abbia poco valore rispetto a quello che lui è stato in grado di fare. Secondo Tina Oskar vuole ancora una volta scaricare la sua colpa su eventi esterni con il semplice scopo di non prendersi alcuna responsabilità o peggio attribuirla a qualcuno estraneo al loro rapporto. In ogni caso la donna ha deciso e non vuole di certo tornare indietro. In siffatto contesto Desirée ammonisce suo fratello dato che secondo lei è tutto merito suo: se non avesse sedotto Oskar a quest’ora i due starebbero insieme. Questa presa di posizione della donna inquieta David che teme in qualche ripercussione sul suo legame con Tina: e se la giovane scoprisse qualcosa?



Tempesta d’Amore anticipazioni 20 ottobre: Werner sul punto di confessare

William dopo aver parlato con Ella circa le “gesta” di suo padre inizia ad avere dei dubbi sulla sua personalità. Il giovane crede di aver ereditato alcuni atteggiamenti criminali ed è per questo che ne parla con Werner nella speranza che l’uomo possa aiutarlo a capire quale sia la sua vera personalità. In questo scenario l’uomo vorrebbe confessargli la verità e cioè dirgli che non può aver ereditato la cattiveria da Hagen dato che in realtà non è suo figlio. Insomma Werner vuole rivelare a William di essere suo padre e ci arriverà molto vicino per poi ripiegare in una scusa formale. Di conseguenza Werner non riuscirà a vuotare il sacco soprattutto dopo aver dato la sua parola d’onore a Susan, la quale per ora crede che sia inopportuna questa rivelazione. Secondo la donna appena suo figlio si rimetterà e inizierà ad avere fiducia nella vita ma soprattutto nell’amore, sarà quello il momento in cui raccontargli la verità sul suo vero padre. Per quanto le faccia onore questa decisione, Werner ritiene che per lui sarà un vero e proprio supplizio aspettare tutto questo tempo. Ma Susan incalzerà spiegandogli che con quel gesto egli salverà l’emotività di suo figlio la quale è già fin troppo provata dopo aver accettato la relazione tra suo fratello e Clara, che lui considerava la donna della sua vita. Di fronte a queste parole Werner realizza che deve aspettare di dirglielo in virtù del suo bene e di conseguenza sostiene la posizione della donna ritenendo che sia particolarmente saggia in questo frangente. L’uomo però teme che sarà costretto a raccontargli la verità pur di placare i suoi cattivi propositi come quelli di credere di aver ereditato l’aggressività e la cattiveria di Hagen. Werner riuscirà a mantenere il segreto.