Tempesta d’Amore anticipazioni puntata 13 ottobre: il piano di Beatrice



Nella puntata di venerdì 13 ottobre della soap opera bavarese Tempesta d’Amore vedremo Beatrice seriamente intenzionata a trovare una saggia soluzione prima che Charlotte possa denunciarla. Ora che la donna ha recuperato la memoria potrebbe ricordarsi in che modo è stata colpita. Di conseguenza è naturale che Beatrice voglia escogitare un piano per allontanare Charlotte dalla verità. Che cosa si inventerà questa volta la madre di Desirée?

Tempesta d’Amore anticipazioni puntata 13 ottobre: il piano di Beatrice

Beatrice dopo aver scoperto che Charlotte ha recuperato la memoria penserà bene di farle una visita con lo scopo di confondere le sue idee. Quello che ignora la donna è che Charlotte non ha ancora alcun ricordo su ciò che è avvenuto durante il suo incidente. Di conseguenza Beatrice penserà bene di trovare una soluzione per indurla a convincersi di non essere stata aggredita. Così la donna le racconterà la sua verità: Charlotte avrebbe così perduto la memoria dopo un disperato tentativo di suicidio. Con queste parole la donna sarà quasi scossa da un momento di inquietudine rivelando di non avere alcuna memoria di un evento così terribile. A quel punto Beatrice convinta di essere riuscita a fare breccia nel suo animo, rincarerà la dose spiegando le motivazioni che l’avrebbero spinta a suicidarsi. Ebbene secondo il suo racconto Charlotte avrebbe tentato di uccidersi dopo aver scoperto del tradimento di Nils, il quale senza alcun ritegno è finito a letto con Natascha, la moglie del dottore. Ora dato che questo particolare drammatico è uno dei primi ricordi di cui si è riappropriata Charlotte, è evidente per quale motivo quest’ultima inizia a credere che la versione di Beatrice possa essere vera. Di conseguenza Charlotte si convince di aver tentato il suicidio e che quindi ha perso la memoria a causa di un suo gesto scellerato. Ma allora perché Werner le ha chiesto di non fidarsi di Beatrice?


Anticipazioni 13 ottobre: l’indecisione di Tina

Tina non sa assolutamente cosa debba fare dopo che suo marito le ha rivelato di averla tradita. Alla base della sua indecisione la giovane riconosce una certa dose di ingenuità a cui segue una apprezzabile sincerità, dato che l’uomo avrebbe potuto tranquillamente nasconderle il tradimento senza necessariamente arrivare a confessarlo. Con queste premesse è naturale che Tina si ponga delle domande. Per quanto non riesca a perdonare Oskar, la giovane prende atto dell’inganno di Desirée e quindi da un certo punto di vista giustifica il comportamento di suo marito, il quale è semplicemente finito nella trappola della donna. L’idea stessa che David abbia messo in atto una strategia con sua sorella per riconquistarla è qualcosa che la inquieta ed è per questo che vorrebbe recuperare con suo marito. Che cosa deciderà di fare Tina? Seguirà il consiglio di Ella che le ha praticamente detto che non deve perdonare suo marito o seguirà il suo cuore e dunque deciderà di dare una nuova possibilità ad Oskar? Nel frattempo Werner si rende conto che deve iniziare il suo rapporto con Charlotte con il piede giusto. Ragion per cui non può e non deve mai più ingannarla. In siffatto contesto l’uomo penserà bene di confessarle una verità che gli sta molto a cuore, nonostante Susan lo abbia pregato di non farne parola con nessuno. Werner ha così tanta paura di perdere Charlotte da spingerlo a raccontarle la sua verità. Ebbene le rivelerà che William è suo figlio. Per quanto sorpresa della sua notizia, Charlotte finirà per apprezzarla dato che in questo modo Werner dimostrerà di tenerci a lei. Come reagirà Susan quando scoprirà che il suo ex ha tradito il suo giuramento confessando il suo segreto alla sua rivale in amore?