Uomini e Donne trono gay quando parte? La novità che sconforta!



Mancano ormai pochissimi giorni alla celebrazione di Ferragosto. Quest’oggi, o meglio, questa sera si celebra, invece, la notte di San Lorenzo, delle stelle. Tra i desideri espressi dai fedelissimi di Maria De Filippi il ritorno quanto prima di Uomini e Donne sugli schermi televisivi. Statene certi. Ma l’attesa di tutti noi sta per finire. Tra meno di due settimane riprenderanno ufficialmente le registrazioni del trono over o del trono classico. Questo lo sapremo solo a tempo debito.

Uomini e Donne

Così come sapremo a tempo debito quando inizierà ufficialmente il trono gay, ammesso che si rifarà. Ma una news rilevante in tal senso la fornisce una fonte molto attendibile e vicinissima a Maria De Filippi e all’intera redazione.


Alfonso Signorini svuota il sacco. Il direttore del settimanale Chi e del settimanale Spy rivela al pubblico alcune info in più sulla seconda edizione del trono gay. Le sue parole sono positive e negative allo stesso tempo: “Procedono i casting per il Trono Gay che, però, non partirà a settembre con il Trono Uomo e Donna, ma entrerà in corsa, nell’autunno inoltrato. La scelta del tronista in cerca d’amore sarà particolarmente emozionante“. In sostanza, il trono gay Uomini e Donne non comincerà a settembre, ma nei prossimi mesi.

Dunque, dovremmo attendere ancora un po’ per scoprire chi saranno gli eredi designati di Claudio Sona e Mario Serpa. Ma la vera notizia è che il trono gay si rifarà. Poco, ma sicuro. Ad influire sulla scelta della redazione, probabilmente, anche gli strascichi trascinati dallo scandalo che ha colpito l’ex tronista Claudio Sona, beccato insieme al suo ex in una sorta di tresca clandestina portata avanti durante e dopo il trono, almeno stando alle rivelazioni di Juan Sierra. Un’intera situazione che ha messo in discussione la credibilità e la regolarità del programma tv di Maria. Prima la decisione di chiuderlo, poi il ripensamento. Uomini e Donne trono gay pronto a tornare sugli schermi televisivi di Canale 5. Ma non adesso. Più avanti.