Anticipazione Una Vita puntata del 7 luglio: Teresa cade nella trappola



Nella puntata di venerdì 7 luglio della soap opera iberica Una Vita vedremo Teresa rendersi conto di essere la causa di tutti i problemi di Mauro. Quest’ultimo cerca di confortarla e spiegarle che si sta sbagliando. Eppure Humildad pare aver tentato il suicidio dopo aver scoperto il tradimento del suo futuro marito. In realtà la donna ha inscenato questa farsa con lo scopo non solo di far accorrere Mauro ma anche di convincere Teresa ad uscire di scena. Come reagirà Teresa?

Anticipazione Una Vita puntata del 7 luglio: il dubbio di Teresa

Dopo un’iniziale senso di colpa Teresa inizia a sospettare che il suicidio di Humildad sia stato progettato a tavolino. Prima la storia della malattia, poi il matrimonio forzato, fino alle minacce velate di Cayetana. In questo contesto Teresa ha un dubbio e cioè che la compagna di Mauro stia architettando un piano per tenersi stretta il suo amato.


Nel frattempo Oliva si convince della versione di Mauro. Sicuramente Cayetana ha raccontato a tutta Acacias 38 della loro tresca, con lo scopo di metterlo in difficoltà. Per questa ragione l’uomo aspetta la donna rientrare in casa per poi trascinarla dietro chiudendo la porta a chiave. Ora l’uomo pretende delle spiegazioni prima che la sua vita pubblica venga data in pasto alle dicerie della gente. Secondo Oliva Cayetana sta giocando con il fuoco dato che le aveva espressamente chiesto di mantenere il segreto circa il loro rapporto.

La donna ne approfitta per avanzare una proposta nella speranza che l’uomo accetti perchè mosso dalla disperazione del momento. Successivamente Calenda muove mari e monti affinché possa essere annullato l’indulto voluto per salvare Martin dalla gogna. Infine vedremo Juliana amareggiata per il comportamento della madre di Leandro, la quale dopo aver confermato la sua presenza al loro incontro penserà bene di dare forfait. Rosina ritiene che la sua amica ha fatto bene a non presentarsi.