Anticipazioni Tempesta d’Amore del 5 luglio: la proposta di Oskar



Nella puntata di mercoledì 5 luglio della soap opera bavarese Tempesta d’Amore vedremo in che modo contrattaccherà Oskar di fronte agli ennesimi dubbi di Tina. Il giovane non vuole perderla e teme che la prigione possa creare le condizioni di una separazione. Per questa ragione l’uomo penserà bene di trovare una soluzione a questo rischio. In che modo Oskar cercherà di consolidare il suo rapporto con Tina?

Anticipazioni Tempesta d’Amore del 5 luglio: Oskar vuole sposare Tina

Oskar è consapevole del rischio: la sua possibile incriminazione allungherebbe i tempi per sposare Tina. Per questa ragione l’uomo decide di farle comunque la proposta nella speranza che accetti. Nel caso favorevole i due si sposeranno direttamente in carcere. Oskar teme che la ragazza possa rifiutarsi conoscendo il suo romanticismo e l’importanza che ha sempre dato a questo evento. Eppure Tina lo sorprende dichiarando di voler accettare la sua proposta. Oskar è al settimo cielo soprattutto perchè non si aspettava una risposta così celere. In realtà quello che ha convinto la donna è quello che si è detta con Clara e Adrian nei giorni scorsi. I due hanno cercato di aprirle gli occhi circa la strategia messa in atto da Beatrice per favorire un ignaro David. Di fronte alla possibilità di essere la vittima prescelta di un inganno familiare, Tina penserà bene di schierarsi dalla parte di Oskar nonostante sia David il padre del bambino che porta in grembo. La presa di posizione di Tina entusiasma Oskar ma nello stesso tempo sconvolge David, il quale non riesce a capire cosa sia successo di preciso nella sua amata la quale improvvisamente gli ha voltato le spalle. Quando il giovane capirà che c’è lo zampino di sua madre,andrà su tutte le furie ma questa volta non sarà comprensivo come quella volta con Luisa. Che cosa farà di così terribile?


Anticipazioni Tempesta d’Amore puntata del 5 luglio: Michael preoccupato per Charlotte

La recente confessione di Nils ha spinto Charlotte in un pozzo senza fondo chiamato depressione. La donna non sembra più la stessa ammettendo che il tradimento del suo giovane fidanzato è qualcosa che non riuscirà mai a superare. Michael si accorge del suo malessere e si offre di aiutarla, per poi scoprire che la situazione è più grave di quanto potesse immaginare. Charlotte vuole abbandonarsi a sé stessa senza pensare troppo alle conseguenze. La donna vuole esorcizzare la sua sconfitta nei modi più disparati preoccupando notevolmente Michael, il quale ritiene che la donna debba essere aiutata prima che sia troppo tardi. Per questo motivo le propone un ricovero immediato, ignorando che la donna sta male per colpa della sua fidanzata. Quando Natascha viene a sapere che il suo amato ha in cura Charlotte un violento brivido le percorrerà la schiena.

Natascha teme che la donna possa raccontare la verità a Michael. Finora Nils è stato molto bravo a nascondere le dinamiche che hanno portato alla fine della sua storia con Charlotte. Lo stesso Werner è a conoscenza del tradimento ma non sa con chi Nils è andato a letto. L’unica che può vuotare il sacco è Charlotte anche se al momento non è molto in sé. Per questa ragione Natascha teme che in una fase di debolezza la donna possa rivelare al suo dottore le ragioni della sua depressione. La compagna di Michael non sa cosa fare e teme che oramai non si possa fare più niente. L’unica scelta possibile sarebbe quella di evitare un ricovero di Charlotte impedendo così a suo marito di vederla con regolarità. Ma come fare a convincere l’uomo circa l’inadeguatezza di un ricovero immediato da parte della donna? Michael crede che Natascha potrebbe parlare a Charlotte di quello che sta passando.