Anticipazioni Tutto può succedere puntata finale del 29 giugno: matrimonio in vista



Nell’ultima puntata della fortunata serie di Rai Uno Tutto può succedere in onda giovedì 29 giunto assisteremo ad un vero e proprio colpo di scena dato che Carlo e Feven finalmente si ricongiungeranno e decideranno così di sposarsi. Il che è grandioso considerando che nella prima puntata della seconda stagione i due annulleranno le nozze dopo il tradimento di Carlo. Quali saranno gli altri colpi di scena di questo attesissimo finale di stagione?

Anticipazioni Tutto può succedere puntata finale del 29 giugno: ritorno alle origini per Ambra

Ambra, sollecitata da sua madre, decide che è arrivato il momento di tornare alle origini e coltivare così la sua passione per la musica. Per questa ragione rinuncia a seguire Renato nel suo progetto politico con lo scopo di seguire d’ora in poi solo il suo istinto e ciò che la fa stare bene, lasciando una porta aperta per Giovanni. Successivamente Valerio chiede a Feven di sposarlo, ma la donna rifiuta confessando di amare ancora il padre di Robel.



A quel punto Feven raggiunge Carlo per dichiararsi a lui e chiedergli di sposarla. Il giovane accetta ammettendo di non aver mai perso la speranza di ritornare insieme a lei. In un secondo momento un finanziatore decide di comprare il suo locale offrendogli il doppio del suo valore, ma Carlo non vuole vendere malgrado la reticenza di Alessandro. I due avranno un’accesa discussione ma fortunatamente avranno la possibilità di chiarirsi durante le nozze di Carlo. Giulia e Luca si recheranno in Ucraina per prelevare Dimitri, nonostante l’avversione di Alberto che poi deciderà comunque di partecipare al matrimonio. Infine vedremo Denis tentare di convincere Nardini a riconquistare il cuore di sua madre. L’uomo è scettico ma poi si rende conto che per Denis quel gesto è una dimostrazione di affetto e dunque decide di assecondarlo. Nardini e Sara faranno pace?