Anticipazioni Beautiful puntata del 20 giugno: Brooke vuole sposare Ridge



Nella puntata di martedì 20 giugno della soap opera americana Beautiful vedremo Brooke armarsi di coraggio per confessare la verità a Bill. La donna è molto preoccupata della sua reazione dato che sa perfettamente come la pensa l’uomo circa alcune questioni che le stanno a cuore. Brooke teme di deludere Bill, visto e considerato che è stato proprio a lui a spingerla ad andare in trasferta con Ridge, dimostrandole la sua massima fiducia. Come reagirà Bill di fronte al rifiuto di Brooke?

Anticipazioni Beautiful puntata del 20 giugno: la delusione di Bill

Brooke confessa a Bill che non ha nessuna intenzione di sposarla. L’uomo non comprende per quale motivo la donna ha cambiato idea così improvvisamente. Allora Brooke gli confesserà che è stata provvidenziale la sua trasferta con Ridge, durante la quale ha capito che stava commettendo un errore. Bill non crede che i sentimenti di Brooke siano stati poco sinceri dato che la donna gli ha sempre detto di amarlo alla follia. Questa tesi verrà confermata dalla donna la quale gli rivelerà di non aver mai detto il contrario, ma il matrimonio è un’altra cosa. Sposare Bill significherebbe per lei distruggere in un colpo solo il rapporto creato con suo figlio R.J., la cui opinione è stata fondamentale per la sua scelta. Bill però non comprende alcune cose: se la donna dice di amarlo perchè ha deciso di stare con Ridge? I due possono anche non sposarsi per non ferire la sensibilità di suo figlio, ma allora perché non possono stare insieme come una coppia? Il motivo è molto semplice: l’amore perenne che prova per Ridge non si è mai spento e solo stando insieme a lui potrà dare un futuro di serenità e armonia ai suoi figli. Per quanto lusinghiera la sua posizione, Bill è profondamente deluso della scelta di Brooke.


Beautiful trama 20 giugno: l’entusiasmo di R.J.

R.J. non sta nella pelle al solo pensiero di poter vedere nuovamente i suoi genitori insieme. Il giovane è consapevole che la sua opinione ha influito in maniera decisiva sulla scelta di sua madre e di conseguenza si reca da Ridge per condividere la lieta notizia. Di contro suo padre farà un bel discorso a suo figlio cercando di fargli capire che per il bene della famiglia deve far capire a sua madre che l’avrebbe amata indipendentemente dalla sua scelta, per quanto non sia vero. R.J. comprende le buone intenzioni del padre e ritiene che la sua sia un’ottima idea. Ridge attende con ansia il ritorno di Brooke, la quale è appena stata da Bill per rivelargli le sue intenzioni. Quando Ridge vedrà la sua amata gli basterà guardarla negli occhi per capire quello che è davvero successo con il suo rivale.

Bill è deluso e francamente non si aspettava questa decisione, per quanto nelle settimane scorse Steffy gli aveva fatto notare in che modo si era buttato la zappa sui piedi. Secondo lei è stata un errore mandarla in trasferta con Ridge, conoscendo le grandi capacità persuasive di suo padre. Per questo motivo Bill ha iniziato a nutrire dei dubbi, perché Steffy gli ha illustrato le possibilità del caso. Bill credeva che sarebbe bastato starle vicino per spingerla a confermare il suo consenso. Eppure quando l’ha vista di ritorno da Malibù, nei suoi occhi ha letto una leggera insoddisfazione come se la donna fosse costretta a rinunciare a quell’amore. L’uomo si aggrapperà a questa sensazione come una sorta di alibi che ha impedito a Brooke di sposare proprio lui. Bill non sa se sia vero oppure no, ma per ora gli basta convincersi che la sua amata ha dovuto salvare la sua famiglia.

 

 




Leggi anche: