• Home »
  • Gossip »
  • Sarabanda: stasera il grande ritorno in tv dopo vent’anni su Italia 1

Sarabanda: stasera il grande ritorno in tv dopo vent’anni su Italia 1



Il passato a volte ritorna. Se si tratta di un passato bello, glorioso e che un po’ ci è mancato ancora meglio. A partire da questa sera, su Italia 1, gli appassionati di quiz e di musica avranno la possibilità di fare un vero e proprio tuffo nel passato. Era il lontano 1997 quando prese il via la fortunatissima trasmissione Sarabanda. In molti la ricordano con affetto. A condurla c’era un giovanissimo Enrico Papi, diventato poi famoso e apprezzato anche grazie al music show. Dopo venti anni esatti dal suo esordio, sarà sempre lui, Enrico Papi a riprendere lì da dove si era interrotto. Questa sera su Italia 1, ritorna ufficialmente Sarabanda. E non solo stasera. Saranno infatti ben tre le serate speciali, tutte in prima serata, dedicate al più famoso music quiz della tv.



Sarabanda in onda questa sera su Italia 1

La trasmissione televisiva è prodotta da Endemol Shine Italy. A Sarabanda rivedremo i campioni storici del quiz, ma non solo. A sfidarli ci penseranno anche nuovi concorrenti, che punteranno a diventare nuovi aspiranti campioni. Insomma campioni di ieri e di oggi, grandi e piccolim generazioni lontante e vicine unite da un linguaggio comune e senza età, la musica appunto. Come sigla del programma è stato scelto Mooseca, un brano di Enrico Papi. Proprio questo pezzo sta andando fortissimo sul web, dove il conduttore lo sta pubblicizzando, con il conto alla rovescia per il nuovo inizio. I social e il web non erano così radicati vent’anni fa, eppure Sarabanda in questo senso si è modernizzata poiché ora da anche le pagine ufficiali sui prinicpali social network. 

Dunque in ognuna delle tre serate, ci saranno otto concorrenti protagonisti, di cui quattro storici e quattro del tutto nuovi. Questa sera vedremo in particolare Marco Manuelli “Coccinella”, Gabriele Sbattella “Uomo gatto”, David Guarnieri “Allegria” e Antonietta Palladino “Professora”. Contemporaneamente rispetto alla messa in onda del programma televisivo, da uno studio radiofonico direttamente presente in studio andrà in scena un vero e proprio show in diretta su Radio 105.


Leggi anche