Ilaria D’Amico lascia la tv: la confessione



Ilaria D’Amico nota giornalista sportiva ha appena annunciato la sua uscita di scena dalla tv al punto che i media hanno iniziato ad ipotizzare che ci fosse stato un realtà un problema tra la conduttrice e Sky. In verità la D’Amico avrebbe preso questa decisione per conto suo senza alcuna pressione da parte dell’emittente. Le ragioni che l’hanno spinta verso questa direzione sembrano però di natura professionale. Di conseguenza per quale motivo la D’Amico ha lasciato Sky Sport?

Ilaria D’Amico dice addio a Sky Sport: tutta la verità

Ilaria D’Amico ha detto addio a Sky dopo averci riflettuto a lungo. La nota conduttrice ha ammesso che la scelta è stata sua nonostante le offerte dell’azienda per cui ha lavorato per tanti anni. Di conseguenza non c’è stata alcuna rottura o nessun tipo di problema. Le sue motivazioni sono strettamente connesse con il suo desiderio di sperimentare nuove possibilità lavorative. 2h voglia di sperimentare qualcosa di diverso. Non so se sarà la politica, però vorrei tornare a raccontare da vicino i problemi delle persone. E’ fatale che prima o poi lascerò il calcio: non subito, ma tra un po’ succederà sicuramente. Solo che mi diverto troppo: mi sento sempre la bambina che guardava i mondiali dell’82 in giardino con la famiglia”



Insomma all’origine della sua scelta non ci sarebbe nessuna separazione forzata con Sky, nonostante le malelingue continuino a dire che sulla carriera della D’Amico ha influito negativamente lo smacco fatto alla Seredova. Ovviamente queste sono solo voci di corridoio ma che sembrano essere confermate da alcuni addetti ai lavori, secondo cui Ilaria avrebbe perso la stima dei suoi superiori dopo lo scandalo per la relazione con Buffon. La D’Amico però appare serena in merito a questa scelta dimostrando che il suo addio non è stato per niente faticoso, visto e considerato che è partito da una sua presa di posizione in merito al suo futuro professionale.