Anticipazioni Il Segreto 15 giugno: la morte di Remedios



Nella puntata di giovedì 15 giugno della soap opera spagnola Il Segreto vedremo in che modo è stata uccisa la povera Remedios, colpevole di aver salvato Hernando dalla gogna. La donna è stata presumibilmente uccisa da Elias il quale aveva giurato vendetta prima della sua dipartita. Il Dos Casas teme che non sia finita qui la sua furia vendicativa ed è per questo che vuole correre ai ripari. In che modo Hernando tutelerà la sua famiglia?

Anticipazioni Il Segreto 15 giugno: Hernando rivela un segreto a Beatriz

Hernando ha molto a cuore l’emotività di sua figlia. Di conseguenza non vuole più mentirle. Per questa ragione l’uomo penserà bene di affrontare la situazione e metterla al corrente di quello che è successo a Remedios. Così Beatriz verrà a sapere che la sua vecchia tata è morta, uccisa brutalmente da uno sconosciuto. Subito la piccola si scioglierà in un tenero ma anche disperato pianto trovando conforto tra le braccia di suo padre. Sarà il primo contatto fisico tra i due. Paradossalmente quel triste evento li farà unire e per la prima volta Beatriz si sentirà protetta accanto ad Hernando. Camila è amareggiata per la brutta notizia ma nello stesso tempo si rende conto dell’infinito amore che suo marito prova per Beatriz. Nel suo racconto però Hernando omette una parte dei suoi sospetti. Per non spaventare la piccola l’uomo non le rivela i suoi sospetti. Di conseguenza egli preferisce non raccontarle le sue supposizioni: Hernando crede vivamente che ci sia Elias dietro la morte della donna. In questo modo la piccola non vivrà nella paura di morire per mano del giovane chimico. In effetti questa scelta si rivelerà saggia e giusta dato che Beatriz recupererà parte della memoria e non sarà più schiava dei suoi incubi di morte. Purtroppo la sorte sarà molto cattiva con lei. Che cosa le succederà ancora?



Anticipazioni Il Segreto giovedì 15 giugno: Cristobal è il figlio illegittimo di Salvador Castro

Colpo di scena: Salvador Castro è il padre di Cristobal. La notizia piomba con tutta la sua devastante forza su Francisca che inizia così a capire le ragioni del disprezzo di Cristobal. Ecco perchè l’uomo ha così tanta voglia di umiliarla e denigrarla. Questa rivelazione peserà sul comportamento della donna la quale si renderà conto di essere in trappola. Una così forte motivazione giustifica il pesante odio che Cristobal ha nei suoi confronti. A ciò si aggiunge un altro fattore: la presenza di Donna Eulalia, la quale ha seriamente intenzione di aiutare l’ex intendente a portare a termine il suo folle piano. I due vogliono uccidere la donna ma togliendole a poco a poco la sua dignità. Infatti come prima possa faranno in modo che tutte le sue proprietà e tutto il suo patrimonio sia intestato a Cristobal.

Francisca ovviamente non può consentirlo ed è per questo che cercherà di contattare i suoi avvocati, ma Donna Eulalia gli e lo impedirà facendole capire che d’ora innanzi sarà lei a gestire i suoi affari ma soprattutto i suoi denari. Francisca è sotto shock: è chiaro che in questo modo la sua disfatta sarà lenta ma inevitabile. Dalla sua parte la donna non ha nemmeno Mauricio che può aiutarla ad uscire da questa trappola. L’uomo è stato licenziato da Cristobal ma nonostante ciò continua a prendere informazioni tramite Fe con lo scopo di aiutare la sua padrona. Il dramma è che l’ex intendente non consente alla donna di lasciare alla Villa, diventando lei stessa schiava della sua casa. Il motivo è molto semplice: l’uomo vuole umiliarla e farla soffrire, per farlo deve tenerla sotto occhio, ci riuscirà? O qualcuno avrà pietà per lei?




Leggi anche: