Beautiful anticipazione della puntata del 9 giugno: Quinn chiede un favore a Steffy



Nella puntata di venerdì 9 giugno della soap opera americana Beautiful vedremo Quinn seriamente intenzionata a chiedere un favore a Steffy, pur sapendo del suo sotterrano astio nei suoi confronti. Quinn è consapevole del fatto che la figlia di Ridge la disprezza ma nello stesso tempo per il bene di suo figlio le chiederà qualcosa che le sta molto a cuore. Ebbene la Fuller teme che Wyatt possa passare da solo la festa del Ringraziamento ed è per questo che farà una richiesta un pò particolare a Steffy, nella speranza che per una volta la giovane possa mettere il suo orgoglio da parte. Quale sarà il favore che Quinn chiederà a Steffy?

Beautiful

Beautiful anticipazione puntata del 9 giugno: Quinn vuole aiutare suo figlio

La Fuller si recherà da Steffy e le chiederà se può aiutarla con suo figlio. La giovane inizialmente non capirà la natura della sua proposta. Successivamente realizzerà che la sua richiesta è piuttosto giustificabile. Quinn vorrebbe che Steffy chiedesse ad Wyatt di raggiungerli alla cena della festa del Ringraziamento. Conoscendo il giovane entrambi sanno che non avrebbe mai partecipato per non imbattersi nella coppia felice formata dalla sua ex moglie Steffy e Liam. Quinn ritiene che se è Steffy a chiedergli di venire alla cena è possibile che il giovane accetti. La sua richiesta potrebbe essere interpretata come un modo per appianare le divergenze. Steffy ne è consapevole ed in un certo senso si rende conto che la richiesta di Quinn non può che aiutare Wyatt. Prima di accettare la giovane però penserà bene di parlarne con Liam, nella speranza che il suo amato capisca le ragioni di Quinn come madre. Liam ammette di non aver nessun problema a riguardo, ricordando alla sua amata che è stato Wyatt a voltare loro le spalle dopo aver scoperto del loro ritorno di fiamma. In ogni caso Steffy conferma alla Fuller che avrebbe invitato lei Wyatt con il solo scopo di non fargli passare quella Festa da solo. Quinn la ringrazia.

Beautiful 9 giugno: chi c’è dietro le pressioni di R.J.?

Quinn non è la sola ad avere un problema di questo tipo, anche Maya è piuttosto imbarazzata dato che sua sorella sta vivendo una situazione analoga. Infatti la donna non sa se invitare anche Zende soprattutto dopo quello che è successo con Nicole. I due come sappiamo sono ai ferri corti dopo che il giovane l’ha tradita nuovamente con Sasha. Successivamente Nicole ha pensato bene di ritrattare confermando la sua intenzione di fare da madre surrogata a suo “fratello”. In questo scenario risulta difficile capire se a Nicole faccia piacere che ci sia Zende, dato che uno dei motivi che hanno spinto il giovane a tradirla è proprio la convinzione di voler fare a tutti i costi un altro figlio per Maya.

Su un altro fronte Brooke confessa a Bill che R.J. le sta facendo un’enorme pressione affinché accetti la proposta matrimoniale di Ridge. Il giovane sta spingendo l’acceleratore sul desiderio di vedere la famiglia unita. Bill pur ammettendo che i sentimenti del giovane siano leciti, ritiene che c’è qualcosa sotto invitando la donna ad interrogarsi sulla possibilità che Ridge abbia fatto un lavaggio del cervello a suo figlio. Brooke però è del parere che indipendentemente da quello che c’è sotto R.J. e il suo futuro marito devono andare d’accordo. Bill però confessa di averci provato e di aver capito che non avrà mai speranza fin quando il suo rivale è proprio il padre del ragazzo. A quel punto Brooke capisce che l’unico modo per risolvere la questione sia quello di parlare direttamente con suo figlio in modo che possa capire quali siano le sue reali intenzioni. Chi sposerà Brooke tra Ridge e Bill?