Beautiful anticipazione della puntata di giovedì 8 giugno: il dramma di Brooke



Nella puntata di giovedì 8 giugno della soap opera americana Beautiful vedremo Brooke particolarmente inquieta per via di quello che sta succedendo nella sua vita privata. Ebbene la donna appare decisamente combattuta dato che al momento ben 2 pretendenti le hanno chiesto di sposarla. Brooke è ovviamente confusa perchè non sa chi scegliere tra i due. A ciò si aggiungono anche le pressioni di suo figlio. Brooke ascolterà i consigli di R.J.?

Beautiful

Beautiful anticipazione giovedì 8 giugno: il boicottaggio di R.J.

Per Brooke è davvero difficile prendere una decisione soprattutto perchè suo figlio R.J sembra avere un solo scopo: convincere sua madre che non deve assolutamente sposare Bill. Proprio in virtù di questo infantile astio nei confronti dell’uomo, Brooke organizzerà un incontro in modo che i due possano trovare un punto di contatto. Le cose però non vanno come previsto dato che R.J. approfitterà di quel confronto per far capire all’uomo che tra loro non ci sarà mai un rapporto di amicizia. Bill ne è consapevole ma nello stesso tempo ritiene che sia giusto trovare un punto in comune almeno per la serenità di Brooke. Quest’ultima viene a sapere che l’incontro è andato male e ovviamente questa situazione la mette fortemente a disagio. Le pressioni di R.J sembrano avere l’effetto contrario, dato che in questo modo la donna si sente costretta a fare una scelta, quando in realtà vorrebbe essere più libera. Suo figlio celerà le sue intenzioni dietro il desiderio di riavere una famiglia unita. Per questo il ragazzo insiste affinché sua madre non sposi Bill, solo per favorire il suo ritorno di fiamma con Ridge. In questo contesto Brooke si rende conto che la scelta più facile sia quella di rispettare le volontà di R.J., ma nello stesso tempo realizza che i suoi sentimenti sono inversamente proporzionali a ciò che è giusto fare.

Beautiful 8 giugno: Quinn vuole chiedere scusa a Katie

Ancora una volta Quinn ci sorprende e lo fa nel modo più sconvolgente. Infatti la donna dopo aver aggredito verbalmente Katie per poi minacciarla di morte nel caso in cui si fosse ancora avvicinata ad Eric, finirà per rendersi conto di aver esagerato. Le reazioni a questo suo gesto istintivo le daranno ragione. Eric sarà stupefatto, mentre Katie ammetterà di aver avuto paura. Quinn realizza di aver commesso un errore di valutazione che potrebbe costarle caro. I presentimenti di Katie si riveleranno attendibili ed Eric sarà molto imbarazzato per come sono andate le cose dato che aveva promesso alla donna che non ci sarebbe stato nessun problema nel caso in cui si fosse trasferita nel suo quartiere. A quel punto Eric capisce che deve parlarne con Quinn prima che commetta altre sciocchezze. La donna appare pentita e rivela di non aver ragionato. Proprio per questo vorrebbe chiedere scusa a Katie nella speranza che la donna le dia un’altra possibilità.

La reazione di Quinn colpisce Eric che si rende conto di amare sempre di più la donna. In breve tempo ha cambiato opinione ed è tornata subito sui suoi passi. La Fuller attribuisce questo atteggiamento all’amore di Eric, ammettendo che da quando c’è lui nella sua vita sente che può diventare una persona nuova e meravigliosa. Sarà proprio così? Siamo sicuri che il rinnovato comportamento della Fuller sia dettato dall’intenzione di instaurare dei rapporti pacifici all’interno della famiglia? Il sospetto permane anche perché sarebbe davvero strano il suo repentino cambiamento. Quinn preferisce mantenere dei buoni rapporti con Katie, per evitare che Eric possa insospettirsi. Quanto durerà questa situazione? Quinn riuscirà a tenere a bada i suoi istinti e soprattutto la sua morbosa gelosia? Eric si augura di si altrimenti le cose potrebbero cambiare tra di loro.