Una Vita trama e anticipazione 31 maggio il senso di colpa di Ramon



Nella soap opera iberica Una Vita trama e anticipazione 31 maggio vedremo Ramon profondamente in colpa per quello che ha fatto a Norberto. L’uomo avrebbe voluto trovare un’altra soluzione per far valere le sue ragioni ma poi si è reso conto che il suo gesto era l’unico possibile per riabilitare il suo buon nome. Infatti dopo averlo picchiato, i suoi debitori hanno iniziato seriamente a preoccuparsi.

Una Vita trama e anticipazione 31 maggio

Cayetana accetta le condizioni di Ursula e di conseguenza le offre una lauta somma di denaro a patto che la donna tenga la bocca chiusa circa i suoi innumerevoli misfatti. La sua ex domestica accetta tralasciando le sue reali intenzioni. Infatti la donna dopo l’incontro con Cayetana si vedrà segretamente con Mauro e Felipe con l’intenzione di raccontare loro tutto quello che lei sa sulla morte di Manuela e German.



Una Vita trama e anticipazione 31 maggio il senso di colpa di Ramon

Dopo Norberto anche Gines decide di restituire il denaro a Ramon, quest’ultimo però si accorge che la somma restituita supera di gran lunga la cifra prestata. Di conseguenza chiede delle spiegazioni per capire cosa stia succedendo per poi rendersi conto che ora i suoi debitori hanno paura di lei. Per questo motivo gli restituiscono più del dovuto per paura di una sua reazione.

L’uomo però è turbato dai recenti eventi, dato che egli è dell’opinione che la rispettabilità non si conquista a suon di schiaffi, ma anzi attraverso la generosità e l’educazione. L’idea di essere temuto dagli uomini della sua classe sociale solo per via delle sue maniere forti, metto a dura prova l’integrità di Ramon che non prende molto bene questa situazione. L’uomo però non se la sente di confidarsi con sua moglie e con sua figlia temendo che le due non riescano a capirlo nel profondo.