Uomini e Donne Trono Classico nuovi tronisti: partito il toto-nomi



Uomini e Donne agli sgoccioli. Sia per quanto concerne il Trono Classico che il Trono Over. Non manca più molto ormai alla fine di un’altra stagione televisiva ricca di successi e soddisfazioni sotto ogni punto di vista. Il merito, anche e soprattutto, è quello di aver formato nuove coppie e di aver fatto sbocciare amori, indipendentemente se siano ancora in corso attualmente o meno. La nota di merito resta e resterà indelebile.

Giulia Latini

Neanche il tempo di finire una stagione che già si pensa alla prossima. Cominciano, seppur in modo embrionale, a svilupparsi i preparativi in vista di settembre. Ad esempio, cominciano a circolare i primi nomi tra gli aspiranti tronisti.


Chi saranno i nuovi tronisti al Trono Classico Uomini e Donne? Non abbiamo ancora la bacchetta magica e al momento non lo si può stabilire. Ma possiamo ipotizzare chi potrebbe occupare quella sedia agognata. Si rincorrono diversi nomi in quest’ottica.

Tra i più ricorrenti e frequenti nelle ultime settimane c’è certamente il buon Mattia Marciano. L’ex corteggiatore di Desirée Popper reduce da una delusione sentimentale a dir poco bruciante. Ecco perché Maria De Filippi potrebbe decidergli di affidargli il trono come una forma di risarcimento per il torto subito.

E’ sicuramente tra i nomi più gettonati, ma non l’unico, naturalmente. Un altro nome molto papabile sotto questo punto di vista è quello di Giulia Latini, ex corteggiatrice di Luca Onestini. La ragazza ha realmente mostrato l’interesse di trovare una persona al suo fianco e non continuerebbe a restare lì semplicemente per le telecamere.

Anche per questo la scommessa da tronista potrebbe pagare diversi dividenti in termini di seguito e di ascolti. Persino Maria De Filippi si intristì quando seppe che Giulia non sarebbe la scelta di Onestini. Da vagliare anche l’ipotesi di Simone Luzzi nel ruolo di tronista.

Vi starete chiedendo chi è. Si tratta di quel fonico della redazione di Uomini e Donne che fece un’apparizione fugace durante una puntata del Trono Classico e, in attimo, conquistò letteralmente le telespettatrici. Per quanto riguarda il Trono Gay, invece, il nome del tronista verrà diffuso successivamente.

Circola soltanto il nome di Mario Serpa come possibile successore del suo ex Claudio Sona. Corsi e ricorsi storici. Il Trono Classico e il Trono Gay avranno presto i loro nuovi tronisti. Nomi ricorrenti, ma sempre presenti e attuali.