Una Vita anticipazione e trama puntata 26 maggio Mauro consola Humildad



Nella soap opera Una Vita anticipazione e trama puntata 26 maggio vedremo Mauro consolare Humildad dopo l’umiliazione subita a causa di Cayetana. Dietro il comportamento di Cayetana si nasconde in realtà Teresa, dato che è stata lei a raccontare alla sua amica le condizioni di Humildad. La giovane maestrina ha dovuto fare queste rivelazioni per poter sviare i sospetti di Cayetana, ignorando che la donna sarebbe arrivata ad umiliarla e ad offenderla in pubblica piazza.

Una Vita anticipazione e trama puntata 26 maggio

Una Vita anticipazione e trama puntata 26 maggio

Lo scopo di Teresa era far capire a Cayetana che non poteva esserci nulla con Mauro dato che lui è sposato con un’altra donna. In realtà le sue confessioni sono servite alla sua amica per puntare il dito contro Humildad, la quale non ha retto il colpo delle sue insinuazioni.



Anticipazione Una Vita: Mauro consola Humildad

Cayetana ha avuto quello che stava cercando dato che la sua missione era improntata a turbare la vita di Humildad con lo scopo di punire a sua volta Mauro, il quale come sappiamo ha arrestato Ursula per poter ottenere dalla donna qualche informazione sui misfatti di Cayetana.

In ogni caso il comportamento di quest’ultima avrà delle conseguenze dato che tutti ad Acacias 38 saranno inorriditi all’idea che la donna sia arrivata a maltrattare Humildad solo per vendicarsi dell’oltraggio subito dal giovane commissario. La stessa Celia dichiarerà che l’atteggiamento di Cayetana è inammissibile e secondo lui qualcuno dovrebbe punirla per la sua ingiustificata aggressività.

A quel punto Cayetana capisce di essere finita in una trappola molto abile innescata da Teresa che non è quindi come vuole far credere. Ora l’obiettivo della figlia di Fabiana è dimostrare la falsità di Teresa, con la quale continuerà a costruire un solido e complice rapporto nascondendole il forte scetticismo nei suoi confronti. Teresa però intuirà il suo gioco e riuscirà a correre in tempo ai ripari nella speranza di allontanare qualsiasi sospetto.




Leggi anche: