Una Vita anticipazione puntata 23 maggio il piano di Mauro



Nella soap opera spagnola Una Vita anticipazione puntata 23 maggio vedremo Mauro seriamente intenzionato a far capitolare Ursula, arrestata di recente con pesanti accuse mosse a suo carico dal giovane commissario.

Una Vita anticipazione puntata 23 maggio

Mauro ha in mente un piano per spingere la governante di Cayetana a rivelare tutto quello che lei sa sulla natura dei misfatti della sua padrona. Egli è seriamente convinto che Ursula sia a conoscenza dei numerosi segreti custoditi dalla donna, ma nello stesso tempo realizza che deve assolutamente trovare un espediente per costringerla a parlare.

Così l’uomo chiedere ad Humildad di spargere in giro una voce circa il comportamento scorretto di Ursula quale è arrivata a tradire la sua padrona pur di non finire in carcere. Cayetana però non crede a questa versione dei fatti, ipotizzando che sia in realtà una strategia di Mauro per costringere la sua governante a confessare ogni cosa. Intanto il giovane commissario cerca di convincere Ursula che la sua padrona non ha preso molto bene alcuni suoi comportamenti con l’intento di spaventarla.



Ma anche in questo caso ci sarà del forte scetticismo alla base, il che consentirà ad Ursula di non prestare molta fiducia alle parole di Mauro, il quale si rende subito conto di trovarsi in una situazione di stallo. Successivamente Cayetana inviterà con un pretesto Teresa nella sua casa. Quali saranno le sue intenzioni? La donna si sbilancerà lasciando la giovane maestra di Tano curiosa ma anche sospetta.

Come sappiamo Cayetana nutre dei dubbi su Teresa soprattutto da quando l’ha vista in teneri atteggiamenti con il suo acerrimo nemico Mauro. Successivamente Casilda inizia a provare un senso di colpa per aver voltato le spalle a Martin e a Pablo. La giovane però scopre che ora non può tirarsi indietro e cioè non può in alcun modo recuperare la vita che aveva un tempo.