Anticipazioni Una Vita puntata serale 7 maggio Teresa cambia idea



Nelle anticipazioni Una Vita puntata serale 7 maggio vedremo per quale motivo Teresa deciderà di sotterrare l’ascia di guerra mandando a monte i piani di Mauro.

 anticipazioni Una Vita puntata serale 7 maggio

Teresa non ha più alcuna intenzione di vendicarsi di Cayetana dato che ormai ha instaurato con la donna un rapporto leale e costruttivo. Per questa ragione affronterà Mauro al quale racconterà di aver cambiato idea in merito ai suoi iniziali propositi finalizzati ad incastrare la sua rivale. Per la maestra di Tano la vendetta ora non ha più senso dato che ha avuto l’opportunità di conoscere Cayetana nel suo profondo apprezzandone l’umanità.

Ovviamente questa decisione lascerà senza parole Mauro che le ricorderà che cosa ha fatto la donna di così terribile da meritare il suo odio. L’uomo teme che la sua scelta sia motivata dal rinato rapporto tra lui e Humildad per poi scoprire che la donna vuole solamente mettersi da parte in modo da favorire l’amata del giovane commissario. Abbandonati i cattivi propositi Teresa decide di completare l’opera abbandonando per sempre Acacias 38, ma Ursula riesce a fermarla in tempo rivelandole un segreto inconfessabile.



Ebbene la donna le racconta di conoscere alla perfezione
tutta la verità sulla morte di Manuela e German. A quel punto Teresa realizza che non può ancora partire almeno fino a quando non avrà scoperto di quali peccati si è macchiata quella che ora considera una sua amica. Un’altra domanda però inquieterà la giovane: per quale motivo Ursula le ha fatto questa confessione proprio ora?

Così se da un lato cercherà di scoprire la verità su Cayetana dall’altro si interrogherà sulle mire di Ursula. Infine vedremo Mauro riuscire nell’impresa di far incontrare Martin e Pablo nella speranza che quest’ultimo riesca a convincere l’amato di Casilda a raccontare la verità sull’attentato in chi ha perso tragicamente la vita Maximiliano. La sua confessione potrebbe consentire a Casilda di fare ritorno ad Acacias 38.



Leggi anche