Una Vita anticipazione puntata 24 aprile il tentativo di Mauro



Nella soap opera spagnola Una Vita anticipazione puntata 24 aprile vedremo Mauro seriamente intenzionato a far cambiare idea al suo superiore.

Una Vita anticipazione puntata 24 aprile

Peiro preferisce andare dritto per la sua strada nonostante la confessione di Martin. Quest’ultimo infatti si è recato in commissariato per raccontare all’ispettore la verità sull’attentato che ha sconvolto Acacias 38. L’uomo ha così dichiarato come siano andate veramente le cose, scagionando in questo modo Casilda.

Eppure Peiro resta nella convinzione che le parole di Martin siano finalizzate a proteggere la giovane, la quale rischia la pena capitale. Il giovane però insiste spiegando che è tutto vero ciò che dice al di là dei sentimenti che prova per la cameriera di Maximiliano. In questo scenario si inserisce perfettamente Mauro che inizia a convincersi della innocenza di Casilda, la quale si è trovata casualmente invischiata in una faccenda più grande di lei.


Secondo Mauro è evidente che Casilda non c’entri nulla con la storia dell’attentato soprattutto dopo aver ascoltato le confessioni di Martin, il quale continua a ribadire l’estraneità di Casilda auto-accusandosi formalmente. Di contro Leonor non riesce a capire per quale motivo metà Acacias si stia mobilitando per salvare Casilda, quando è piuttosto evidente la sua responsabilità. Lo stesso Pedro sembra particolarmente interessato a dimostrare che la giovane non c’entra nulla con i terribili fatti che hanno portato alla morte di Maximiliano.

Questo atteggiamento infastidirà Leonor la quale ritiene che il suo amato non può stare con due piedi in una scarpa e scegliere pubblicamente da che parte stare. Infine vedremo Mauro tentare il tutto per tutto affinché Peiro si convinca del grave errore che sta per commettere. L’uomo però resta fermo nelle sue convinzioni deducendo che Martin non è il vero responsabile, ma vuole solamente salvare la sua amata dal patibolo. A quel punto Mauro sfrutta il suo asso nella manica!